Iscriviti

Arriva sul mercato la S-Design, la versione più "cattiva" della Tipo

Debutta sul mercato la versione speciale della Tipo pensata per un pubblico giovane e dinamico. In vendita a partire da 19.840 euro, la Fiat Tipo S-Design sarà ordinabile da questo weekend sia nella versione a 5 porte che station wagon.

Auto
Pubblicato il 15 settembre 2017, alle ore 12:35

Mi piace
19
0
Arriva sul mercato la S-Design, la versione più "cattiva" della Tipo
Pubblicità

Dopo la 500X, si allarga ulteriormente la famiglia S-Design. L’allestimento dalla spiccata veste sportiva, sarà ora disponibile anche sulla Fiat Tipo, modello che di fatto rientra nel segmento delle compatte economiche. In questo modo la casa costruttrice si adegua a quanto già praticato dalla concorrenza, sempre più solita contraddistinguere con delle sigle particolari le varianti sportive della propria gamma di modelli.

La versione speciale dal carattere dinamico sarà ordinabile sia con la carrozzeria hatchback a 5 porte che nella versione famigliare. L’allestimento sarà immediatamente distinguibile grazie ad alcuni ritocchi stilistici che la renderanno più “cattiva”. Troveremo quindi dei dettagli della carrozzeria di colore nero lucido come la calandra, le prese d’aria e le calotte degli specchietti retrovisori esterni. In più sarà dotata di cerchi in lega da 17 pollici con disegno specifico. I più esigenti potranno anche ordinare dei cerchi in lega diamantati da 18 pollici di diametro.

Nell’equipaggiamento non mancheranno i proiettori anteriori Bi-Xenon, i vetri posteriori oscurati e gli alzacristalli elettrici posteriori. Gli interni oltre ad essere inediti saranno anche caratterizzati da finiture più curate. I materiali utilizzati comprendono sia il tessuto che la pelle con cuciture a doppia ribattitura. Anche sulla plancia non mancheranno i dettagli in nero lucido, oltre ad un sistema Uconnect 7” HD Live con touch screen capacitivo in stile tablet. Di serie è prevista anche l’interfaccia Uconnect Link compatibile sia con i dispositivi Apple Car Play che Android Auto.

Tra le altre peculiarità della Tipo S-Design figurano anche una serie di nuove e specifiche colorazioni. Si potrà scegliere tra il Grigio Metropoli, il Nero Cinema, il Rosso Amore, il Bianco Gelato e il Grigio Colosseo.

Le motorizzazioni previste partono dal 1.4 T-Jet benzina da 120 CV, disponibile anche con la doppia alimentazione benzina-gpl. L’altro propulsore sarà invece il turbodiesel 1.6 Multijet da 120 CV, disponibile sia con cambio manuale che automatico sequenziale a doppia frizione DCT.

I prezzi partono da 19.840 per la versione a 5 porte, che lievitano a 21.240 euro per la station wagon. Entrambe le versioni potranno essere ordinate da questo weekend; per l’occasione è stata infatti lanciata in tutti i show room Fiat la tradizionale campagna di porte aperte.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Antonio Sorice

Antonio Sorice - Fiat corre ai ripari cercando di adeguarsi all’offerta della concorrenza. Il lancio della Tipo S-Design è di fatto un’operazione necessaria per cercare di accattivarsi la clientela che cerca una compatta più ricercata e sportiva. Forse non sarà ricordata come la Tipo Sedicivalvole degli anni ’90, però potrà sicuramente dire la sua.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!