Iscriviti

Alfa Romeo Giulietta Quadrifoglio Verde a Ginevra 2014

Al prossimo Salone dell’Auto di Ginevra debutterà, in anteprima mondiale, la nuova Alfa Romeo Giulietta Quadrifoglio Verde: look deciso e dalla forte personalità, con una motorizzazione esclusiva ereditata dalla supercar Alfa Romeo 4C

Auto
Pubblicato il 2 marzo 2014, alle ore 18:13

Mi piace
0
0
Alfa Romeo Giulietta Quadrifoglio Verde a Ginevra 2014

Il nuovo modello Alfa Romeo Giulietta Quadrifoglio Verde, così come quello della nuova MiTo, anch’esso presentato la prossima settimana al Salone di Ginevra, da una parte vuole essere in sintonia con la sportiva Alfa Romeo 4C e dall’altra vuole rappresentare un omaggio alla storia del Quadrifoglio Verde, il simbolo che dal 1923 identifica le più performanti realizzazioni firmate Alfa Romeo. Le nuove versioni Quadrifoglio Verde di Alfa Romeo Giulietta e MiTo saranno commercializzate a partire da maggio 2014.

Rispetto alle altre versioni in gamma, la nuova Alfa Romeo Giulietta Quadrifoglio Verde si distingue per un look deciso e dalla forte personalità, con una motorizzazione esclusiva ereditata dalla supercar Alfa Romeo 4C: il nuovo 1750 Turbo Benzina con iniezione diretta e basamento in alluminio da 240 CV abbinato al cambio 6 marce a doppia frizione a secco Alfa TCT di ultima generazione.

Alfa Romeo Giulietta Quadrifoglio Verde Launch Edition

In occasione del lancio commerciale della nuova versione, verrà proposta la serie speciale Alfa Romeo Giulietta Quadrifoglio Verde Launch Edition – prodotta in tiratura limitata e numerata in 500 esemplari – che sarà contraddistinta da contenuti specifici quali spoiler e calotte degli specchi in carbonio, DAM anteriori, posteriori e minigonne laterali sportivi, e cerchi in lega da 18’’ a 5 fori con trattamento antracite lucido.

La Alfa Romeo Giulietta Quadrifoglio Verde Launch Edition sarà disponibile in Rosso Alfa o Rosso Competizione tristrato, oltre che nella livrea esclusiva Grigio Magnesio opaco.

Prestazioni ed attenzione all’ambiente

Così equipaggiata la Alfa Romeo Giulietta Quadrifoglio Verde supera i 240 km/h ed accelera da 0 a 100 km/h in 6,6 secondi, migliorando di 2 decimi di secondo rispetto alla versione precedente con cambio manuale.

Le prestazioni tengono conto anche dell’impatto ambientale: infatti, grazie al controllo delle iniezioni multiple ed ai sistemi per ridurre gli attriti e le perdite di energia, il valore di emissioni della versione Quadrifoglio Verde è in grado di soddisfare i severi limiti della normativa europea Euro 6.

Dotazioni di serie e Infotainment

La Alfa Romeo Giulietta Quadrifoglio Verde propone una ricca dotazione di serie, come dimostrano i sedili sportivi in pelle e Alcantara, lo strumento specifico con logo QV, il volante sagomato in pelle e le cuciture bianche, il logo esterno Quadrifoglio Verde, i proiettori anteriori con finizione scura, i vetri posteriori Privacy, le sospensioni sportive, le minigonne, l’impianto frenante by Brembo, la pedaliera sportiva in alluminio, i tappetini specifici con il logo del Quadrifoglio Verde e gli elementi specifici con trattamento sportivo in antracite lucido (calotte degli specchi, maniglie delle porte, griglia frontale e cornici dei fendinebbia).

Si segnala anche il nuovo dispositivo multimediale Uconnect con touch-screen da 5″ o 6,5″ integrato in plancia. Entrambe le versioni prevedono l’interfaccia Bluetooth, connettore Aux-in, porta USB e comandi vocali. In più, il dispositivo da 6,5 pollici è dotato anche di navigazione satellitare con mappe dall’alto in 3D, indicazioni progressive sul percorso e funzione “One Step Voice entry Destination” per inserire l’indirizzo con i comandi vocali.

Video interessanti:
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!