Iscriviti

Askoll Es3, scooter elettrico italiano con più prestazioni e potenza

La vicentina Askoll ha appena annunciato il prossimo arrivo dell'ecologico, ed economico, scooter elettrico Es3, con migliori prestazioni e potenza, per una mobilità sia urbana che extra-urbana.

Moto
Pubblicato il 15 maggio 2017, alle ore 10:18

Mi piace
7
0
Askoll Es3, scooter elettrico italiano con più prestazioni e potenza
Pubblicità

Askoll, nome straniero ma realtà italiana (quartier generale a Vicenza) della motorizzazione ecologica, ha appena annunciato il suo nuovo scooter elettrico Es3, che va ad aggiungersi, con migliori prestazioni, ai fratelli minori Es1 ed Es2. 

E3 è uno scooter dall’aspetto piuttosto tradizionale, quasi da motorino termodinamico: al suo interno, tuttavia, troviamo un motore elettrico che, in virtù del suo meccanismo brushless (ovvero senza contatti che strisciano sull’albero del rotore), risulta piuttosto silenzioso, efficiente nei consumi energetici, e scorrevole nell’erogazione.

Ad alimentarlo sono due batterie (7.5 kg per kWh) che raggiungono la capienza totale di 2800 mAh: possono essere staccate, e ricaricate anche alla presa dell’ufficio, in 3.5 ore per kWh, con un costo davvero esiguo (si passa da 0 a 100% al prezzo di 45 centesimi di euro). In ogni caso, un po’ di energia può essere recuperata sia dalla frenata, che – in tandem – dalle decelerazioni, sempre piuttosto frequenti durante gli stop&go del traffico cittadino: anche l’illuminazione, ottenuta tramite fari a LED, apporta il suo contributo, in sede di efficienza energetica. 

Come detto, rispetto agli Es1 ed Es2, le prestazioni sono migliori, tanto che è richiesta patente e targa per guidarne un esemplare: la potenza sale a 3 kW, che si traducono in 130 Newton metri di coppia motrice messi su strada: la velocità massima, arriva a 70 km/h, mentre l’autonomia di percorrenza si avvicina ai 100 km (96, per la precisione). 

La guida è piuttosto confortevole, grazie ai pneumatici da 80/80 16, all’anteriore, e da 90/80 16 al posteriore: la mescola morbida ai lati fornisce un’ottima aderenza nelle curve e nelle svolte, mentre la mescola dura al centro apporta una buona risposta nei rettilinei anche un po’ accidentati, come quelli urbani contraddistinti da asfalto irregolare, e binari dei tram. Grazie alle specifiche del motore, inoltre, la ripartenza dopo uno stop è istantanea.

Le modalità di guida corrispondono ai 3 livelli di potenza regolabili, e prevedono un primo step con un’andatura da passeggiata, un secondo step quasi da cinquantino, ed un terzo step ottimo per i contesti extraurbani (es. per arrivare in città da fuori). Ovviamente, optando per il livello di potenza intermedio, anche l’autonomia se ne avvantaggia.

Askoll Es3 esordirà – al prezzo di 3.490 euro – nelle versioni rosso e grigio titanio, per poi essere cadenzato anche nelle varianti bianco perla e nero: per trovarlo nelle concessionarie, bisognerà pazientare ancora qualche settimana.

Altri video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore

Fabrizio Ferrara - Ma che bello sapere che anche l'Italia è della partita relativa alla mobilità ecologica a zero emissioni: posto che spesso ci si muove, e ci si muoverà, in contesti urbani, perché stressare le persone, e la salute di tutti, con mezzi rumorosi ed inquinanti? Lo scooter Es3 della Askoll ha quel che serve per entrare anche nelle zone a traffico limitato, e la sua ricarica è vicina al costo zero: argomenti - questi - davvero molto convincenti per chi deve badare anche al proprio portafogli.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!