Iscriviti

Volley, sorpresa sugli spalti: “Zaytsev, sposami”. E lui risponde così

Una proposta di matrimonio direttamente dagli spalti per Zaytsev, lo zar se la ride. La sua risposta ha fatto il giro del web!

Video incredibili
Pubblicato il 26 settembre 2018, alle ore 11:27

Mi piace
0
0
Volley, sorpresa sugli spalti: “Zaytsev, sposami”. E lui risponde così

“Zaytsev, sposami”, la proposta di matrimonio arriva da una tifosa sugli spalti. È successo al Forum di Milano, poco prima del match di volley tra Italia e Finlandia, una tifosa ha pensato di mostrare alle telecamere che in quel momento la stavano riprendendo, un cartello tricolore su cui sopra scritta la proposta di matrimonio.

Il giocatore, vedendo dal campo il cartellone trasmesso sullo schermo, è scoppiato a ridere ed ha sollevato il pollice della mano. Lo Zar del volley italiano risponde attraverso Instagram alla “particolare” proposta di matrimonio che gli ha fatto una tifosa durante una partita della Nazionale.

In seguito, Zaytsev ha pubblicato il video della “proposta di matrimonio” della tifosa sul suo profilo Facebook aggiungendo: “Metto questo video così quando sarai più grande e ti sposerai, tuo marito saprà che lo avevi chiesto prima a me! Ma, se mi perdonerai, invitami al matrimonio”.

La tifosa “innamorata” ha subito risposto al post di Zaytsev confermando di invitarlo quando si sposerà, ovviamente non è l’unica tifosa che ha commentato. Sono state migliaia le ragazze a commentare dichiarando di volerlo sposare, che vorrebbero incontrarlo ed altre si sono limitate a fargli complimenti.

Con la condivisione di questo post, lo zar ha mostrato di essere uno del popolo, un ragazzo che non smette mai di sognare con tanto di umiltà e semplicità. Ivan Zaytsev il 2 ottobre compirà 30 anni, è sposato ed ha due figli.

Da stasera si giocherà la fase finale del Mondiale: l’Italia è nel girone J delle Final Six di Torino e dovrà scendere in campo alle 21.15 contro la Serbia, mentre venerdì 28 settembre sempre alle 21.15 contro la Polonia. Nel girone I ci sono invece Russia, Usa e Brasile. Le prime due squadre dei due gironi si qualificano per le semifinali incrociate.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!