Iscriviti

Un uomo “nero” fa da babysitter a dei bambini bianchi: una donna se ne accorge e chiama la polizia

La reazione di una donna di fronte ad uno "strano" babysitter è stata immediata: voi cosa avreste fatto se aveste visto un uomo nero accudire dei bambini bianchi?

Video incredibili
Pubblicato il 11 ottobre 2018, alle ore 10:26

Mi piace
0
0
Un uomo “nero” fa da babysitter a dei bambini bianchi: una donna se ne accorge e chiama la polizia

Mentre stava facendo da babysitter a due bambini, questo uomo si è ritrovato a dover fare i conti con degli agenti di polizia che, dopo averlo seguito, gli hanno chiesto di mostrare i documenti per un controllo. Il problema? Lui è nero, mentre i bambini che accudiva sono bianchi.

Ebbene sì, una donna ha visto il trio in un centro commerciale ed ha deciso di chiamare subito la polizia per verificare che fosse tutto regolare e che i due bambini fossero in buone mani.

L’uomo, che si chiama Corey Lewis, si stava prendendo cura dei figli dei suoi amici e quella mattina aveva deciso di portarli al Walmart per fare una passeggiata e si sono intrattenuti anche al Subway prima di risalire in macchina per tornare a casa.

Ad un certo punto, in seguito alla segnalazione della donna, l’uomo è stato costretto a dare spiegazioni agli agenti di polizia: per quale motiva nella sua macchina vi erano due bambini, rispettivamente di 10 e 6 anni, e per di più “bianchi”?

Gli agenti del dipartimento di polizia della contea di Cobb sono dunque giunti sul posto per interrogare Corey ed i bambini che stava accudendo per fare un favore ai suoi amici. Poco dopo l’uomo ha pubblicato il video su Facebook che ha sollevato un polverone mediatico.

“Sono stato inseguito e molestato, solo perché faccio da baby sitter a due bambini bianchi. Una donna ha chiesto loro se stavano bene…Perché non dovrebbero stare bene?” ha scritto l’uomo. Ma nonostante le accuse infondate, gli agenti hanno chiesto ai bambini chi fosse Corey e loro hanno confermato quanto detto dell’uomo.

“E’ pazzesco” ha aggiunto Corey “nel 2018 assistere a scene di questo tipo, è davvero assurdo!”. Anche i genitori dei bambini hanno poi confermato le buone intenzioni di Corey. Voi cosa avreste fatto al posto della signora preoccupata?

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!