Iscriviti

Si fa radere la barba dopo diversi anni: quando scopre il volto stenta a riconoscersi

Dopo aver fatto crescere la barba per diversi anni, quest'uomo decide di cambiare look e la fa radere del tutto: quando si guarda allo specchio fa fatica a riconoscersi!

Video incredibili
Pubblicato il 4 giugno 2018, alle ore 11:53

Mi piace
0
0
Si fa radere la barba dopo diversi anni: quando scopre il volto stenta a riconoscersi

Negli ultimi anni, molti uomini hanno deciso di seguire la moda del momento facendosi crescere la barba. Si tratta di una scelta molto importante perché la barba lunga richiede parecchia cura per evitare di apparire trasandati e trasmettere un senso di “sporcizia”.

Alcuni, però, ad un certo punto della loro vita e dopo aver fatto crescere per anni la barba non ce la fanno più a reggere questo “peso” sul viso ed optano per un ritorno alla “normalità” riscoprendo uno sguardo che molti dimenticano di avere.

Lo sa bene il protagonista di questo video che dopo diversi anni ha deciso di dare un taglio definitivo a quella barba che gli faceva da tanto tempo compagnia. Una scelta che non ha di certo preso a cuor leggero: solo chi ha avuto la barba lunga può capire il valore affettivo che un uomo le attribuisce.

Però, in alcune situazioni, la decisione è quasi obbligatoria: questo ragazzo è andato dal suo hair stylist di fiducia e gli ha commissionato la rasatura totale della sua barba: ciocca dopo ciocca, il barbiere ha rimosso del tutto la peluria che gli ricopriva il volto.

Al termine della rasatura, il barbiere ha coperto il viso del cliente con un asciugamano caldo prima di mostrare alla camera il risultato finale che è davvero sorprendente. Anche il protagonista stentava a riconoscersi ed ha ammesso di apprezzare molto il suo nuovo look più fresco, pulito e giovanile.

Altrettanto bella ed interessante sarà vedere la trasformazione di un uomo che, per molti anni, aveva scelto di non curare più il suo look. Quando ha visto la sua nuova immagine riflessa nello specchio, non riusciva a credere ai suoi occhi.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!