Iscriviti

L’energy drink pulisce meglio dello sgrassatore: ecco l’esperimento che vi lascerà di stucco!

Avreste mai creduto di poter pulire superfici con sporco ostinato usando una semplice bibita gassata? In questo video un uomo mostra l'efficacia delle energy drink...davvero impressionante!

Video incredibili
Pubblicato il 7 novembre 2018, alle ore 10:11

Mi piace
0
0
L’energy drink pulisce meglio dello sgrassatore: ecco l’esperimento che vi lascerà di stucco!

Che le bevande gassate non siano un toccasana per la salute è risaputo. Nutrizionisti, dietologi e medici di ogni categoria ne sconsigliano da sempre l’assunzione per via del loro elevato contenuto di zuccheri, giusto per indicare una delle tante motivazioni, ma ora c’è qualche motivo in più per riflettere prima di sorseggiarne una.

Già in passato alcuni youtuber avevano pubblicato dei video in cui mostravano degli usi alternativi delle bevande gassate, prima fra tutte la Coca cola che è probabilmente una delle bibite più famose al mondo.

Già in quelle occasioni molti utenti avevano cominciato a porsi dei dubbi circa la sostanza che da tempo ingerivano e che era potenzialmente capace di fare cose che non avrebbero mai immaginato.

Allo stesso modo un utente ha voluto sperimentare un uso alternativo delle energy drink di un famoso marchio. L’uomo ha realizzato un video in cui dimostra delle macchie di sporco e grasso sul suo banco da lavoro che non vogliono andare via.

Si tratta di un meccanico americano, che dopo aver utilizzato invano un potente sgrassatore per pulire il ripiano degli attrezzi da lavoro, decide di versarci sopra dell’energy drink: ed ecco che in pochissimi secondi le macchie spariscono.

Il commento sarcastico dell’uomo: “Non è una cosa negativa. Significa solo che pulisce il tuo corpo e lo rende brillante…”. Alcuni utenti sono rimasti letteralmente senza parole di fronte a queste immagini ed hanno giurato di non comprare mai più bibite gassate.

Altri invece sostengono si tratta di una bufala dal momento che la lattina era stata già aperta ed avrebbe potuto contenere degli “ingredienti” particolari non prevista dalla ricetta della bibita.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!