Iscriviti

E’ la prima casa stampata in 3D e costruita in sole 24 ore. I suoi interni sono davvero accoglienti!

Si tratta del primo esemplare di edificio residenziale realizzato con un "stampante" 3D ed assemblato in appena 24 ore. Quando varcherete la soglia, resterete senza parole!

Video incredibili
Pubblicato il 9 marzo 2017, alle ore 09:54

Mi piace
3
0
E’ la prima casa stampata in 3D e costruita in sole 24 ore. I suoi interni sono davvero accoglienti!

Che la tecnologia stia facendo passi da gigante in ogni settore è un dato di fatto ed è noto a tutti. Spesso, però, vengono realizzate delle cose del tutto inutili o che fanno dubitare addirittura sulla loro liceità morale, al punto che ci si chiede che fine farà l’umanità continuando di questo passo.

E’ anche vero, però, che determinate invenzioni hanno molto migliorato la vita e la stampa in 3D, per quanto inizialmente poco compresa e ritenuta inutile, ha saputo dimostrare di essere invece molto utile nei settori più svariati.

Dalla stampa di medicine e pillole fino ad arrivare alla discutibile stampa di organi per gli esseri umani (esattamente come se fossimo macchine con pezzi di ricambio), la stampa 3D è stata recentemente impiegata con successo anche nell’edilizia per la realizzazione di edifici.

Non sono state stampate solo alcune parti dell’immobile ma tutto l’edificio che è stato poi assemblato e rifinito in meno di 24 ore. Un record che apre una nuova era nell’ambito dell’edilizia residenziale e pubblica.

L’edificio in questione è grande circa 40 metri quadrati e non è dunque molto spazioso ma le sue potenzialità stanno già facendo sognare alcuni investitori. Infatti, la stampa 3D si presta benissimo alla realizzazione di moduli che possono essere poi assemblati in infinite combinazioni dando vita ad abitazioni davvero grandi e gradevoli anche sotto il punto di vista architettonico.

Altrettanto interessante sarà vedere una casa davvero molto piccola e variopinta all’esterno. Quando varcherete la soglia di ingresso non potrete che restare a bocca aperta per via della razionalizzazione degli spazi, dell’estetica curata e dei confort che di certo non mancano.

Ancora una volta la dimostrazione che per vivere in modo dignitoso non è necessario abitare in appartamenti grandissimi ma basta il necessario se ben pensato e studiato con intelligenza.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!