Iscriviti

La cameriera obesa si scaglia con violenza sulla cliente: davanti a tutti la massacra di botte

I clienti del locale restano basiti di fronte alla violenza assurda di una cameriera, dall'enorme stazza, contro una esile ragazza. Le immagini sono agghiaccianti!

Video incredibili
Pubblicato il 27 luglio 2018, alle ore 12:02

Mi piace
0
0
La cameriera obesa si scaglia con violenza sulla cliente: davanti a tutti la massacra di botte

A volte capita di assistere a delle situazioni talmente assurde che dubitiamo della nostra lucidità, scene che ci fanno strizzare gli occhi per comprendere se stiamo sognando o se davvero siamo gli spettatori di una sceneggiata di pessimo gusto a base di violenza.

E’ quello che avranno pensato i clienti di questo locale, un fast food americano, che si sono ritrovati ad essere nel giro di qualche secondo gli spettatori di una lite che ha dell’inverosimile.

Non sono ancora chiari i motivi che hanno scatenato un litigio tanto feroce da suscitare lo sdegno più profondo negli utenti di tutto il mondo che hanno commentato duramente le reazioni di queste due donne.

Una ragazza sembra stia sorseggiando tranquillamente il suo milk shake quando ad un certo punto su di lei si fionda la cameriera, dalla notevole stazza, urlandole contro e picchiandola in modo talmente violento che non potrete fare a meno di temere per la vita della “vittima”.

Pugni, schiaffi, calci: la cameriera obesa, forte della sua mole, ha la meglio sulla cliente decisamente più esile che viene dunque massacrata di botte, letteralmente. Nonostante tutto, la ragazza non si da per vinta e continua ad infuocare la dipendente.

La lite viene poi sedata da altri dipendenti del locale e sembra che la situazione ritorni alla normalità, ma non siamo certi di come siano andate le cose dopo: la ragazza avrà certamente riportato delle lesioni e la cameriera potrebbe rischiare il suo posto di lavoro per aver aggredito con una violenza simile un cliente.

Altrettanto interessante sarà invece vedere la grande agilità di una donna che riesce a far scappare un uomo che voleva derubarla. Anche in questo caso una scena di violenza, ma a “fin di bene”: la donna si è infatti soltanto difesa da un aggressore che non aveva di certo buone intenzioni nei suoi confronti.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!