Iscriviti

“Avete mai osservato le persone che aspettano in aeroporto?”: lo spot che emoziona

“The Arrivals” è un video promozionale che sta sempre più spopolando sul web e sta emozionando gli utenti.

Video incredibili
Pubblicato il 16 novembre 2018, alle ore 13:01

Mi piace
0
0
“Avete mai osservato le persone che aspettano in aeroporto?”: lo spot che emoziona

“Avete mai osservato le persone che aspettano in aeroporto?” Questa è la sintesi di un video promozionale della compagnia Scandinavian Airlines che in poco tempo è diventato virale sul web, la clip dal titolo “The Arrivals” è stata registrata all’aeroporto Kastrup di Copenaghen in Danimarca dal pluripremiato fotografo Peter Funch e da Jeppe Ronde, un regista danese.

Funch e Rønde sono stati invitati a trascorrere una settimana all’aeroporto di Copenaghen, lavorando sia con un cast di attori che con situazioni reali nella sala degli arrivi, aspettando il giusto momento per catturare quella sensazione che due persone provano quando si rivedono.

Nella clip vengono trasmesse immagini in parte reali filmate in una settimana che mostrano diverse situazioni tra di loro, come una figlia che abbraccia la sua mamma, un fidanzato che rivede la sua fidanzata, un figlio che aspetta suo padre e degli amici che si riabbracciano.

Sono storie diverse, di persone diverse che stanno facendo commuovere la rete, un passaggio del filmato recita: “A volte riusciamo a cambiare il mondo, ma la maggior parte delle volte è il mondo a cambiare noi”. Migliaia di utenti si sono emozionati guardando questo video ed è diventato subito virale sui social, su YouTube ha raggiunto e superato il milione e mezzo di visualizzazioni.

“Noi di SAS, insieme ai nostri viaggiatori, riportiamo molto con noi dai nostri viaggi. Portiamo a casa ispirazione e coraggio, prospettiva e amore”, ha affermato Annelie Nässén, vicepresidente esecutivo della Scandinavian Airlines per le vendite e il marketing.

Lo spot verrà trasmesso su vari canali in Scandinavia, Stati Uniti, Regno Unito, Germania, Francia, Cina e Giappone. “Il viaggio ci cambia, e quando ci cambia, cambiamo il mondo. Con la nostra nuova campagna The Arrivals vogliamo mostrare che i viaggiatori tornano più ricchi”.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!