Iscriviti

Atletica, il salto spettacolare di Larissa a Rieti. La reazione di mamma Fiona May

Il salto spettacolare di Larissa Iapichino a Rieti. La reazione della sua mamma, la famosa Fiona May, è davvero stupenda!

Video incredibili
Pubblicato il 18 giugno 2018, alle ore 10:50

Mi piace
0
0
Atletica, il salto spettacolare di Larissa a Rieti. La reazione di mamma Fiona May

Larissa Iapichino, figlia di Fiona May e Gianni Iapichino, ha stupito tutti. La 15enne, nella seconda giornata dei campionati italiani Allievi di atletica a Rieti, ha fatto un salto spettacolare facendo un volo di 6,38 metri confermandosi la prima allieva azzurra al primo anno di categoria e la quarta under 18 di sempre.

Nella stagione invernale, Larissa aveva fatto il record italiano indoor di 6,36 e per raggiungere il primato, deve superare quello di Maria Chiara Baccini del 1998 che è di 6,55. La figlia di Fiona May viene seguita da Gianni Cecconi ed Ilaria Ceccarelli, è la numero 1 dell’anno in Europa a livello under 18 ed è la quinta tra le under 20 al mondo.

Il video del salto e la gioia di mamma Fiona

In totale, Larissa ha collezionato 5 salti su 6 di oltre 6,11 e sua madre, Fiona May, nel 1985 alla sua età saltava 6,22. Larissa ha dichiarato di essere felice di essere riuscita a fare questo “volo” pazzesco e sua mamma Fiona, emozionata, ha detto: “Il mio urlo era da mamma, adesso capisco come si sentiva la mia quando gareggiavo.”

“È già da un po’ che Larissa secondo me può valere più di 6,40, ma non è facile azzeccare subito tutto in una specialità come questa. Io quello che le ho sempre detto è che il salto importante va fatto nella gara importante”, ha aggiunto con gli occhi illuminati di orgoglio.

Larissa May Iapichino studia al liceo scientifico di Firenze ed è stata promossa a pieni voti. Gareggerà agli Europei under 18 di Gyor in Ungheria il 5-8 luglio.

Non riesce a trattenere l’emozione Fiona May ed ha commentato la nuova avventura di sua figlia Larissa Iapichino che continua a collezionare successi e record. Larissa, figlia della campionessa del mondo Fiona May (due titoli mondiali e medaglia d’argento olimpica per un lungo periodo) e di Gianni Iapichino (ex astista e multiplista italiano) ha vinto il titolo italiano insieme ad un splendido salto di 6,38 metri.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!