Iscriviti

X Factor, la dura replica di Sky circa le presunte molestie di Asia Argento su Jimmy Bennet

Dopo lo scoop del "New York Times" sulle presunte molestie di Asia Argento nei confronti di Jimmy Bennet, Sky dirama un comunicato: ecco tutti i dettagli.

Televisione
Pubblicato il 21 agosto 2018, alle ore 10:27

Mi piace
7
0
X Factor, la dura replica di Sky circa le presunte molestie di Asia Argento su Jimmy Bennet

A poche ore di distanza dall’incredibile quanto sconvolgente indiscrezione diramata dalla celebre testata giornalistica americana “New York Times” circa delle presunte molestie adoperate dall’attrice italiana Asia Argento ai danni del giovane Jimmy Bennet – che sarebbe stato risarcito con 380mila dollari -, arrivano le parole di Sky circa il proseguio della collaborazione con la giudice di X Factor.

Proprio nessuno si sarebbe mai aspettato che la paladina del movimento #MeToo – creatosi da un gruppo di donne – a cui poi se ne sono aggiunte tante altre – abusate e molestate dal produttore cinematografico americano Harvey Weinstein – fosse stata lei stessa ad aver approfittato e abusato un giovane – all’epoca dei fatti – 17enne, l’attore Jimmy Bennet, che a causa del trauma subito non avrebbe più potuto recitare. 

La decisione di Sky su Asia Argento

Non si può far finta di niente su quanto sembra sia accaduto – il condizionale è d’obbligo in questi casi, anche se il “New York Times” assicura di avere i documenti dell’arccordo firmato da Asia Argento e Bennet circa il compenso per il risarcimento per quanto accaduto e rinuncia a qualsiasi azione legale – in un albergo della California nel maggio del 2013. 

Almeno non è intenzionata a passarci sopra Sky Italia, che in questi giorni sta registrando le prime puntate del celebre talent show musicale “X Factor” dove la Argento fa parte del cast, in qualità di giurata. Il comunicato diramento nelle scorse ore da Sky è inequivocabile circa i fatti accaduti: “Se quanto scrive oggi il “New York Times” fosse confermato, questa vicenda sarebbe del tutto incompatibile con i principi etici ed i valori di Sky“. 

Parole dure, che non lasciano adito a fraintendimenti e che dimostrano l’intransigenza dell’azienda nei confronti di fatti così gravi e moralmente deprecabili, e chiosando: “non potremo che prendere atto ed interrompere la collaborazione con Asia Argento“. Una decisione che è stata accolta con entusiasmo dai social, che ora a gran voce chiedono sia fatta ulteriore chiarezza sui fatti, oltre l’estromissione della Argento da un programma per cui in molti dubitavano avesse le qualità professionali adatte per giudicare.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Tiziana Terranova

Tiziana Terranova - Sono fatti gravissimi su cui non si può passare sopra con leggerezza. Ha fatto benissimo Sky a prendere le distanze dall'attrice, prospettando un immediato allontanamento dal programma, nonostante siano già state registrate alcune puntate. Asia Argento è una delusione per molti, anche e soprattutto per chi ha sostenuto il movimento #MeToo.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!