Iscriviti

Vieni da Me, Enzo De Caro si commuove nel ricordo di Frizzi: "Mi ha fatto effetto entrare negli studi dedicati a lui"

Enzo De Caro, ospite ieri 17 dicembre nella trasmissione Vieni da Me, ha voluto ricordare il conduttore Fabrizio Frizzi commuovendo non solo il pubblico in studio e a casa ma soprattutto la conduttrice Caterina Balivo.

Televisione
Pubblicato il 19 dicembre 2018, alle ore 10:32

Mi piace
5
0
Vieni da Me, Enzo De Caro si commuove nel ricordo di Frizzi: "Mi ha fatto effetto entrare negli studi dedicati a lui"

L’attore Enzo De Caro è stato ospite di Vieni da Me nella puntata di ieri 17 dicembre 2018 dove ha ripercorso i momenti più belli della sua carriera e vita privata. Aprendo infatti i cassetti dell’ormai famosa ‘cassettiera dei ricordi’, l’attore ai microfoni di Caterina Balivo si è lasciato andare ai ricordi inerenti la sua infanzia.

Enzo infatti ha raccontato di uno zio molto particolare considerato da lui ‘un faro“Questo faro mi ha accompagnato nelle lunghe vacanze estive perché una volta le vacanze duravano quattro mesi e i genitori, non sapendo dove portarti, io andavo da questo zio che faceva il custode di un faro” ha infatti raccontato De Caro. Oltretutto da bambino, Enzo amava moltissimo giocare a calcio e proprio per questo ha voluto fare una confessione molto particolare a Caterina.

“A proposito di calcio, mi ha fatto effetto entrare in questi studi in cui sono entrato tante volte, forse anche per la prima edizione di Tale e quale che si è svolta qui e vederli chiamati con il nome di un collega calciatore. Mi ha fatto veramente un po’ effetto entrare negli studi intitolati a lui” commuovendo non solo il pubblico presente in studio ma tutti coloro i quali erano molto affezionati al caro Fabrizio Frizzi scomparso prematuramente lo scorso 26 marzo.

L’attore dunque ha voluto ricordare anche il Frizzi calciatore sottolineando quanto lo stesso riuscisse a tirare fuori un pizzico di cattiveria che nella realtà non aveva. Il conduttore era uno che litigava per una punizione ma anche un uomo pacioso e amorevole sempre pronto a smussare tutti gli angoli, ma nel campo di calcio non era così. “Una volta, credo che ci trovassimo a Fermo: io sono bravo a tirare le punizioni. Lui mi disse facciamo una cosa: io faccio la finta e tu tiri. Lui si posiziona per fare la finta, ma tira e fa gol”.

Visibilmente emozionata Caterina Balivo ha voluto sottolineare quanto sia stato bello avere molti ospiti che hanno voluto ricordare Fabrizio con il sorriso mentre a stento, sia lei che Enzo, riuscivano a trattenere le lacrime.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Mara Ricci

Mara Ricci - Una bellissima intervista quella rilasciata da Enzo De Caro ai microfoni di Caterina Balivo soprattutto quando ha parlato di Fabrizio Frizzi non solo conduttore ma anche giocatore di calcio. Un ricordo che ha commosso tutti quanti soprattutto perchè da quel 26 marzo 2017 qualcosa nella televisione italiana sicuramente è cambiato.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!