Iscriviti

Verissimo: Belen ricorda la figura di Frizzi: “Ho iniziato con Fabrizio la mia carriera”

L’ennesima testimonianza di affetto verso Fabrizio Frizzi è arrivata a Verissimo da Belen Rodriguez. La showgirl argentina si è commossa ricordando come il conduttore l’avesse aiutata molto durante i primi passi della sua carriera.

Televisione
Pubblicato il 3 aprile 2018, alle ore 11:10

Mi piace
18
0
Verissimo: Belen ricorda la figura di Frizzi: “Ho iniziato con Fabrizio la mia carriera”

La scomparsa di Fabrizio Frizzi ha lasciato davvero un segno indelebile tra i colleghi della televisione italiana. Ognuno di loro ha voluto ricordarlo descrivendone la gentilezza, l’umiltà, l’affabilità e la bontà d’animo. Altri si sono invece limitati a descrivere qualche aneddoto rimasto per sempre impresso nella loro memoria.

In questo momento dove la sua assenza si fa ancora molto sentire, a dire la sua su Fabrizio Frizzi ci ha pensato anche Belen Rodriguez. Come da lei stessa confessato, il conduttore italiano ha rappresentato una persona molto importante agli inizi della sua carriera.

Belen Rodriguez ricorda Fabrizio Frizzi e si commuove

Ospite di Verissimo, celebre programma del sabato pomeriggio di Canale 5, alla domanda posta da Silvia Toffanin, Belen ha voluto precisare come le sue prime esperienze televisive sono stete indiscutibilmente legate al conduttore di origine romana. Per la precisione il tutto è partito da una foto di circa 10 anni fa, in cui la Toffanin ha mostrato una giovane Belen in compagnia del conduttore prematuramente scomparso lo scorso 26 marzo. A quel punto la showgirl argentina non ha usato mezzi termini, ricordando commossa la figura di Fabrizio.

Ho iniziato con Fabrizio la mia carriera che ancora non parlavo bene l’italiano, lui mi ha aiutato tanto. Era splendido. La sua morte mi ha lasciato un vuoto assurdo, mi ha fatto riflettere sul fatto che realmente un giorno ci siamo e un giorno no. Mi ha fatto capire ancora di più che dobbiamo spendere tempo nel fare quello che ci piace e amare, amare tanto”.

Riavvolgendo il nastro del tempo, la prima esperienza della modella sudamericana fu proprio con Fabrizio Frizzi che la premiò nel 2011 come personaggio rivelazione della televisione italiana. Quello dell’attuale compagna di Andrea Iannone non può quindi che essere l’ennesimo tributo ad un uomo dello spettacolo che ha lasciato un enorme vuoto nel mondo della televisione.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Antonio Sorice

Antonio Sorice - Fabrizio Frizzi è stato un conduttore sorridente e cordiale che sotto alcuni punti di visti ricordava un altro grande uomo della televisione italiana che era Corrado. La sua prematura scomparsa lascia la televisione italiana orfana di quel suo modo di interagire che lo avvicinava alla gente, la stessa che gli voleva bene e che in massa è corsa a salutarlo per l’ultima volta.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!