Iscriviti

Uomini e Donne, Gianni Sperti contro Giorgio Manetti: "Il tuo libro non mi interessa, se voglio leggerlo me lo compro!"

Un duro attacco quello di Gianni Sperti contro il cavaliere di Uomini e Donne over, Giorgio Manetti. I due hanno avuto un diverbio a causa del libro scritto dal gabbiano fiorentino.

Televisione
Pubblicato il 15 febbraio 2018, alle ore 16:56

Mi piace
6
0
Uomini e Donne, Gianni Sperti contro Giorgio Manetti: "Il tuo libro non mi interessa, se voglio leggerlo me lo compro!"
Pubblicità

Sembra che l’idillio tra Gianni Sperti e Giorgio Manetti sia finito. L’opinionista di Maria De Filippi a Uomini e Donne, ha sempre dimostrato simpatia per il bel fiorentino, ma a causa della situazione, reputata da Sperti, equivoca creatasi tra Giorgio e Anna Tedesco, ultimamente tra i due si sono verificati parecchi scontri.

L’ultimo diverbio che hanno avuto è scaturito da un regalo che Manetti ha portato per la Tedesco, a riprova che i due si sono ripacificati e che tutto sia tornato come prima. O quasi, visto che Gianni non ha per nulla apprezzato la scelta di Manetti di portare un pensiero per Anna in studio e gli ha recriminato il fatto che non l’aveva mai fatto con nessuna, nemmeno con Gemma. Cosa che non fa che aumentare i sospetti di una loro lesione fuori dal programma.

Gianni Sperti attacca Giorgio Manetti 

Ed è a questo punto che scoppia la polemica tra Gianni e Giorgio. Quest’ultimo dice che ha recapitato un regalo a Gianni, Tina e Tinì ma di aver ricevuto un ringraziamento solo da Tinì. Sperti non riesce a trattenersi e inveisce contro Manetti: “Semplicemente non ti ho ringraziato perché non ho gradito il tuo regalo, se mi interessava il tuo libro lo avrei comprato“.

Il cavaliere toscano si sente profondamente offeso da queste parole dell’opinionista che, da quando non crede all’amicizia tra Giorgio e Anna, ha cambiato totalmente atteggiamento verso di lui. Anche Gemma prende la palla al balzo e sostiene in pieno le parole di Sperti e confermando che la situazione tra i due non è chiara e che, secondo lei, nascondano la vera natura del loro rapporto.

L’unica a rimanere super partes è Tina, la quale non si sente di schierarsi dalla parte di Gianni. Secondo lei Giorgio non ha nessuna relazione clandestina con Anna e non vede nulla di male nel portare un regalo in trasmissione. Sperti, invece, precisa che la trasmissione non è fatta per coltivare amicizie, ma per trovare l’amore.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Cristina Giuli

Cristina Giuli - Vedere Gianni che si scaglia contro Giorgio in quella maniera è molto strano. Sicuramente ha visto delle ambiguità nei comportamenti di Manetti, altrimenti non si spiega questo cambio di rotta. Comunque Gianni ha dimostrato di essere obiettivo nel giudicare le varie situazioni. Mi ricordo quando aveva difeso Anna con Nino.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!