Iscriviti

Sanremo 2019, cercasi conduttore per il Dopo Festival

Claudio Baglioni, da perfezionista quale è, si sta portando avanti e sta vagliando alcuni conduttori che lo affiancheranno sia al Festival che nel Dopo Festival. I nomi papabili sono quelli di Paola Cortellesi e Giorgio Pasotti. Vedremo chi lo affiancherà.

Televisione
Pubblicato il 13 settembre 2018, alle ore 12:13

Mi piace
5
0
Sanremo 2019, cercasi conduttore per il Dopo Festival

Sebbene manchi ancora un po’ di tempo all’inizio del Festival di San Remo, Claudio Baglioni, riconfermato direttore artistico della kermesse e conduttore della gara canora, sta già apportando alcuni rinnovamenti e cambi in vista. Tra i cambiamenti che si profilano all’orizzonte, si scopre che Edoardo Leo non sarà il conduttore del Dopo Festival, come è successo nell’edizione dello scorso anno. Chi lo sostituirà? Vediamolo insieme.

La conferma arriva direttamente da Chi, la rivista diretta da Alfonso Signorini. La rivista non ha idea di chi possano essere i papabili candidati a questo ruolo. Oltre a pensare a un conduttore per il Dopo festival, Baglioni deve anche scegliere chi lo affiancherà sul palco e sta vagliando la possibilità di alcuni candidati.

Un’altra notizia sicura è che non ci saranno Michelle Hunziker e Pierfrancesco Favino. Per sostituirli, si pensa che i nomi papabili possano essere quelli di Giorgio Pasotti e Paola Cortellesi.  Saranno davvero loro i co-conduttori insieme a Baglioni? Non lo sappiamo ancora, ma non ci resta che attendere la conferma o la smentita ufficiale. 

Riguardo la Cortellesi, Claudio Baglioni è un suo estimatore da tantissimo tempo e ci terrebbe davvero che fosse nel cast. Per l’attrice che ha girato più di trenta film nella sua carriera, oltre a essere nota per alcune imitazioni celebri, non sarebbe un debutto all’Ariston, perché ha fatto parte del cast fisso nell’edizione condotta da Simona Ventura nel 2004.

Lo scorso anno, si è parlato anche di Beppe Fiorello, il quale aveva smentito, ma oggi sembra più possibilista riguardo a una possibile partecipazione che commenta con queste parole:  “E’ una cosa che si ripete ogni anno. Certamente fare il Festival con Baglioni sarebbe un onore, ma non lo so, è un discorso complicato.” Non resta che attendere e vedere se la pseudo – candidatura di Beppe Fiorello sarà presa in considerazione.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Simona Bernini

Simona Bernini - Non ho seguito il Dopo Festival l'anno scorso, quindi non sono come abbia condotto il programma Edoardo Leo, ma a San Remo cambia sempre tutto, quindi è normale che non ci sia Edoardo Leo. Mi piacerebbe molto vedere la Cortellesi, anche perché è una artista che stimo e poi con le sue imitazioni potrebbe dare molto. Per quanto riguarda la presenza maschile, preferisco Beppe Fiorello a Giorgio Pasotti, molto più eclettico.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!