Iscriviti

Pomeriggio Cinque, Maurizio Costanzo presenta il suo libro e confessa: "Quando morirò, Maria mi dovrà tenere la mano"

Barbara D'Urso ha intervistato Maurizio Costanzo, il colosso della televisione italiana e, da ormai 25 anni, marito di Maria De Filippi. Ecco cosa ha confessato nelle D'Urso-intervista.

Televisione
Pubblicato il 23 novembre 2018, alle ore 10:57

Mi piace
7
0
Pomeriggio Cinque, Maurizio Costanzo presenta il suo libro e confessa: "Quando morirò, Maria mi dovrà tenere la mano"

Maurizio Costanzo si è seduto di fronte a Barbara D’Urso e si è lasciato andare a confessioni inedite e tuffi nei ricordi. L’occasione per affrontare questo viaggi all’indietro negli anni, è stata la presentazione del suo libro, Il tritolo e le rose. Un titolo che riassume le fasi più importanti e determinanti nella vita di Costanzo.

Il tritolo rimanda all’attentato del 1993 dal quale sia lui che la moglie Maria De Filippi sono miracolosamente usciti indenni. Da allora, rivela il giornalista, la sua consorte non ha più voluto viaggiare in macchina con lui. Le rose, invece, si riferiscono proprio a lei: Maria De Filippi, sposa di Costanzo da 25 anni.

L’incontro con Maria e la dolce confessione

Maurizio Costanzo rivela di averla conosciuta e notata grazie a Monica Vitti, che gli ha confidato le qualità artistiche che secondo lei aveva quella bionda ragazza. Dopo il loro fidanzamento, Costanzo ha conosciuto la famiglia di Maria, che l’ha accolto nel migliore dei modi. Il loro rapporto negli anni si è trasformato in una solida amicizia fatta di stima e immenso affetto, tanto che Costanzo confida a Barbara di voler tenere per mano proprio la sua Maria, quando arriverà il momento della dipartita.

E l’amorevolezza di Maria si vede anche dalle piccole attenzioni quotidiane: la Regina di Canale 5, infatti non vuole assolutamente che Costanzo mangi gelati tradizionali, così compra gelati che può mangiare – ma che non sanno di niente, assicura lui – per tenere sotto controllo la sua salute. Allora Barbara, dopo avergli chiesto se avesse già mangiato il suo gelato quotidiano, gli porge una ghiotta coppa di gelato al cioccolato e Costanzo non se lo fa ripetere due volte e ne degusta un cucchiaino.

Dopo il siparietto degustativo, si passa a parlare della sua infinita carriera, durante la quale ha conosciuto i grandi personaggi del mondo dello spettacolo. Costanzo ricorda Mike Bongiorno e il suo modo di scherzare e, con grande affetto, anche Enzo Tortora, mettendo l’accento sull’ingiustizia giudiziaria subita dal presentatore. Scorrono poi le immagini del suo più grande successo, il Maurizio Costanzo Show”, il padre di tutti i salotti televisivi. Costanzo ha rivoluzionato il modo di fare televisione, dando voce e invitando nei suoi salotti la gente comune.

Infine Maurizio Costanzo chiude la sua partecipazione a Pomeriggio Cinque invitando Barbara D’Urso a “L’intervista”. La conduttrice accetta entusiasta l’invito, quindi sarà lei a breve ad essere intervistata.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Cristina Giuli

Cristina Giuli - Maurizio Costanzo è sempre stato un personaggio di grandissimo livello. Ha sempre saputo misurarsi e le sue interviste hanno sempre fatto centro. Anche il suo talk show ha segnato la storia della televisione. Maria De Filippi ha saputo cogliere la sua essenza e lei stessa ricorda molto lo stile avveniristico di Costanzo.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!