Iscriviti

Pomeriggio Cinque, frase shock di Paola Caruso: "Se avevo tutta ‘sta ciccia mi suicidavo"

Paola Caruso è al centro delle polemiche per una frase pronunciata durante uno scontro con la playmate Fabiana Britto, nella puntata di Pomeriggio Cinque, andata in onda giovedì 13 Aprile.

Televisione
Pubblicato il 13 aprile 2018, alle ore 09:51

Mi piace
10
0
Pomeriggio Cinque, frase shock di Paola Caruso: "Se avevo tutta ‘sta ciccia mi suicidavo"

Nella puntata di Pomeriggio Cinque andata in onda giovedì 13 Aprile, Paola Caruso e Fabiana Britto, ex playmate, sono state protagoniste di uno scontro durante il quale la situazione è degenerata. Tutto è iniziato per una divergenza di opinioni tra le due ragazze: la Caruso sosteneva che l’essere troppo “in carne” poteva portare problemi al fisico, la Britto, invece, che i problemi li hanno quelli magri.

Insomma, come è facile immaginare, la situazione è ben presto precipitata in uno scambio di battute al veleno tra le due donne. L’ex bonas si Avanti un altro, ha asserito che la sua vicina di sedia ha la cellulite anche sulla schiena, mentre l’ex play mate ha ribadito che per essere più bella Paola ha dovuto ricorrere alla chirurgia estetica, cosa che lei non ha fatto.

Le due combattenti erano in collegamento audio e video, e dallo studio del programma sono arrivati attacchi alla Britto anche da parte di Guendalina Tavassi che, dopo aver visto le immagini su Playboy di Fabiana, ha commentato che erano fotografie ritoccate. A questo punto la modella si è difesa asserendo che tutti, ormai, usano filtri e modificano le immagini, per assurdo, è diventata una cosa “naturale” e poi domanda come mai la stiano tutti attaccando.

Ecco cosa ha dichiarato Paola Caruso

Allora, Barbara D’Urso, ironicamente, le spiega il perché: “Sono due vecchie galline invidiose“. A questo punto la Caruso si sente punta sul vivo e reagisce in maniera esagerata, pronunciando una frase che ha sollevato polemiche e indignazione: “No Barbara se ero così mi suicidavo, se avevo tutta ‘sta ciccia, già sto in crisi così, pensa con tutta ‘sta ciccia… morivo!“. Dopo lo sproloquio, le due ragazze si sono alzate in piedi e hanno mostrato le loro grazie in una gara improvvisata a colpi di curve, sotto lo sguardo divertito dello specialista in alimentazione, Nicola Sorrentino, che ha ribadito che la bellezza non si misura in chilogrammi!

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Cristina Giuli

Cristina Giuli - Una battuta davvero infelice quella di Paola Caruso che, seppur è stata punta sul vivo e voleva difendersi, poteva usare argomentazioni più sensate e meno destanti. In un periodo dove tante persone combattono ogni giorni per non cascare nell'incubo dell'anoressia, quella frase è allucinante e davvero senza senso. Prima di parlare bisognerebbe pensare a dove si è!!!!

Lascia un tuo commento
Commenti
Fabrizio Ferrara
Fabrizio Ferrara

26 maggio 2018 - 16:54:58

Tra l'altro fatta anche con una pessima scelta della consecutio temporum.

0
Rispondi