Iscriviti

Per Sacrificio d’Amore arriva la sospensione. E’ ufficiale

La notizia era abbastanza prevedibile e oggi è arrivata la conferma ufficiale. "Sacrificio d'Amore" è sospesa. Le puntate rimanenti andranno in onda a Maggio. Al suo posto torna "Il Segreto".

Televisione
Pubblicato il 10 gennaio 2018, alle ore 08:37

Mi piace
9
0
Per Sacrificio d’Amore arriva la sospensione. E’ ufficiale

Ne avevamo parlato qualche giorno fa quando si trattava solo di ipotesi ma adesso è ufficiale. Sacrificio d’Amore, la fiction italiana in onda su Canale 5 dallo scorso 8 dicembre, è sospesa a causa dei bassi ascolti riscontrati. Al suo posto, come era previsto, torneranno in onda le vicende de “Il segreto” che malgrado il calo degli ascolti degli ultimi mesi si è sempre mantenuto su una media di ascolto superiore al 10%.

Fin dall’inizio le sorti di Sacrificio d’Amore sono state incerte: inizialmente prevista per la scorsa primavera è stata poi rimandata e messa in onda durante i venerdì sera di dicembre. I risultati della prima puntata  sono stati pessimi ma Mediaset, che evidentemente credeva al progetto, ha tentato di conquistare l’affetto del pubblico mandando in onda per una settimana la replica della prima puntata nello slot orario occupato da Beautiful (seguitissima dal pubblico italiano).

Il tentativo di salvataggio è fallito in quanto anche le puntate successive hanno ottenuto scarsi risultati fino a precipitare venerdì scorso quando la quinta puntata in onda ha ottenuto solo l‘8,8% di share mentre Rai 1 volava sopra il 25% con la messa in onda del film Cenerentola. A questo punto la scelta della sospensione era inevitabile.

Le rimanenti puntate (16) andranno in onda a maggio, a fine stagione televisiva, e per tutta l’estate, periodo in cui un risultato negativo non provocherà grossi danni economici all’azienda.

Il posto riservato a Sacrificio d’Amore, quello del mercoledì sera, sarà occupato nuovamente da Il Segreto che dopo una sospensione di un mese tornerà ad occupare anche uno spazio settimanale in prima serata. Malgrado gli ascolti della telenovela spagnola siano crollati rispetto ai fasti degli scorsi anni comunque non ha mai raggiunto i pessimi risultati ottenuti dalla nuova fiction.

Una scelta che comunque non deluderà le aspettative dei pochi fans della serie che dovranno solo attendere qualche mese per poter rivedere le puntate rimanenti.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Giovanni Rosato

Giovanni Rosato - Una scelta del genere era inevitabile, Canale5 non può permettersi di occupare 21 prime serate con un prodotto che ottiene risultati così scarsi. Rispetto allevarie ipotesi è stata scelta quella più rispettosa nei confronti del pubblico che comunque potrà vedere per intero la serie la prossima estate senza che questa venga relegata su reti minore o ad orari improponibili.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!