Iscriviti

Netflix: durante la visione arriveranno gli annunci video, stile pubblicità

Netflix ha ufficializzato l'introduzione di pubblicità a video tra gli episodi. Gli spot, però, mostreranno solo contenuti già presenti nella piattaforma e non andranno a sponsorizzare prodotti esterni.

Televisione
Pubblicato il 20 agosto 2018, alle ore 10:14

Mi piace
8
0
Netflix: durante la visione arriveranno gli annunci video, stile pubblicità

Netflix ha confermato un’importante modifica al suo servizio di streaming in alta definizione questa settimana, ovvero l’arrivo di annunci video tra un episodio ed un altro sulla piattaforma. Le notizie sono emerse dai rapporti degli utenti, in particolare sulla community principale di Netflix Reddit, in cui gli utenti hanno affermato che gli annunci per le serie hanno letteralmente fermato quell’ “abbuffarsi” di episodi uno dopo l’altro.

Una prima affermazione ha dichiarato che gli annunci che non possono essere chiusi della serie AMC Better Call Saul sono apparsi tra gli episodi di Rick & Morty e che questo annuncio è apparso durante l’utilizzo dell’app Netflix sulla smart TV su un set LG nel Regno Unito.

Le risposte a quel thread includevano un’affermazione secondo cui un annuncio video per I Am A Killer (una serie tv dedicata ai reati prodotta da Netflix) appariva tra gli episodi della commedia animata Bob’s Burgers.

Netflix: pubblicità in stile TV

In una dichiarazione rilasciata ad Ars Technica, Netflix ha descritto il cambiamento come segue: “Stiamo testando se le pubblicità emergenti tra gli episodi aiutino i membri a scoprire storie che apprezzeranno più velocemente“. Il ragionamento, dice la dichiarazione di Netflix, deriva dalla sua ultima decisione controversa: aggiungere video con riproduzione automatica, completo di audio non modificabile, mentre si naviga tra i contenuti.

Quest’ultimo ha offerto una grossa confutazione ad almeno un reclamo su Reddit, sottolineando che gli annunci sono interamente ignorabili. “Un paio di anni fa, abbiamo introdotto le anteprime video all’esperienza TV, perché abbiamo visto che riduceva significativamente il tempo che i membri trascorrevano nella navigazione e li aiutava a trovare qualcosa che sarebbe piaciuto guardare ancora più velocemente“, affermano i portavoce.

Netflix non ha chiarito se questa nuova iniziativa pubblicitaria sarebbe limitata a piattaforme specifiche (smart TV, console di gioco, ecc.) o territori o per quanto tempo questo periodo di test potrebbe durare. Questi annunci (che la società sottolinea saranno solo per i contenuti di Netflix, non al di fuori di prodotti o contenuti) saranno, almeno per ora, visualizzati da una piccola porzione di utenti.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Francesco Menna

Francesco Menna - Era meglio senza pubblicità. Per quanto possa sponsorizzare solo contenuti interni alla piattaforma, è molto probabile che al momento non interessa guardare un'altra serie, se si è già alle prese con un determinato programma. Secondo me l'obiettivo finale è avere sempre maggiori introiti possibili a seguito di maggiori visualizzazioni. Vedremo come andrà a finire.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!