Iscriviti

Maurizio Costanzo Show: Luca Onestini svela di essere stato bullizzato da piccolo a causa del suo peso

L'ex tronista Luca Onestini, ospite nella trasmissione Maurizio Costanzo Show andata in onda su Canale Cinque ieri sera giovedì 12 aprile 2018, ha svelato che da piccolo è stato deriso e preso in giro a causa del suo aspetto fisico.

Televisione
Pubblicato il 13 aprile 2018, alle ore 11:33

Mi piace
7
0
Maurizio Costanzo Show: Luca Onestini svela di essere stato bullizzato da piccolo a causa del suo peso

L’ex tronista Luca Onestini, assieme all’amico Raffaello Tonon, è stato ospite nella trasmissione Maurizio Costanzo Show andata in onda su Canale Cinque ieri sera giovedi 12 aprile 2018. Proprio in questa occasione Luca ha voluto confessare che da piccolo è stato deriso e preso in giro a causa del suo aspetto fisico.

L’ex tronista di Uomini e Donne ha dichiarato di essere sempre stato un bambino troppo sensibile e che da piccolo bastava pochissimo per farlo rimanere male. Luca oltretutto ha voluto anche citare una frase molto importante di Primo Levi ovvero “le parole pesano come macigni” sottolineando che quando si è piccoli e si ha una fortissima sensibilità, si può soffrire ed anche molto.

E’ stato proprio per lo stress subìto da piccolo che Luca ha sviluppato un po’ di vitiligine, ma soprattutto l’aumento di peso che è stata la vera causa della derisione da parte dei suoi compagni di scuola. Fortunatamente Onestini ha precisato di non avere mai subìto soprusi pesanti e di non essere mai stato picchiato, ma anche che non avrebbe saputo sicuramente reagire di fronte a quelle parole se non ci fosse stata la sua famiglia a sostenerlo.

Grazie alla confessione rilasciata da Luca Onestini al Maurizio Costanzo Show, anche un ragazzo del pubblico ha avuto la forza di dichiarare di aver subito violenze fisiche e psicologiche sin da piccolo. Il ventenne ha infatti precisato che i suoi compagni di scuola continuavano ad importunarlo dandogli colpe che non aveva e purtroppo le cose sono anche peggiorate una volta andato alle medie.

Pur avendo avuto bisogno della maestra di sostegno oggi il ragazzo studia all’Accademia delle Belle Arti ma, anche se sono passati tanti anni, quei ricordi a volte riaffiorano assieme a quel dolore che è difficile da mandare via. Filippo Bisciglia, ospite anche lui in trasmissione, ha voluto concludere dicendo che i veri duri sono quelli che difendono i deboli dai bulli, che sono solo finti duri.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Mara Ricci

Mara Ricci - Puntata molto toccante quella di ieri sera giovedi 12 aprile 2018 del Maurizio Costanzo Show dove si è voluto toccare il tema del bullismo e cyberbullismo molto diffuso tra i giovani. Oltre al racconto di Luca Onestini su quanto accadutogli da piccolo emozionante è stata anche l'intervista ai genitori di Livio Cinetto, il ragazzo di 16 anni di San Pietro in Cariano che si è tolto la vita perché perseguitato dai bulli.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!