Iscriviti

Matrix Chiambretti, Al Bano ospite d’onore asfalta la Power: "Non posso contraccambiare l’amore di Romina"

Al Bano è stato l'ospite d'onore nell'ultima puntata di Matrix Chiambretti dedicata ai Mondiali in Russia: come sempre l'argomento è caduto su Romina e sulle sue bizzarre dichiarazioni.

Televisione
Pubblicato il 15 giugno 2018, alle ore 14:41

Mi piace
8
0
Matrix Chiambretti, Al Bano ospite d’onore asfalta la Power: "Non posso contraccambiare l’amore di Romina"

L’ultima puntata di Matrix Chiambretti, dedicata ai Mondiali in Russia, ha visto fra i suoi protagonisti il cantante di Cellino San Marco Al Bano, che ha rilasciato ulteriori confessioni atte ad alimentare il gossip: “La prima volta che rividi Romina non mi fidavo, ma mi sbagliavo. L’interesse verso di noi è troppo e il troppo storpia”. Come è noto il cantante è estremamente amato nell’ex Unione Sovietica ed è amico di Putin: “Io ho semplicemente cantato e quello che ho cantato è piaciuto. Tutto qui. Sì, sono amico di Vladimir, se ti piace è così e se non ti piace è lo stesso”.

Parlando della riunione artistica con Romina Al Bano ha sottolineato che non è stato un miracolo di Vladimir, ha cantato di nuovo con l’ex moglie grazie a un famoso organizzatore russo, un personaggio così illustre, ha osservato, non può certo entrare in faccende così minime. Piero Chiambretti, in un’evidente sfottò verso Carmelita nazionale, ha affermato: “Non voglio fare Barbara d’Urso ed entrare nella vita privata delle persone però come ti sei spiegato di essere così al centro dell’interesse popolare?”. Il Carrisi ironico: “Ti chiamerò Barbaro… non lo so quando trovi la risposta dimmela” aggiungendo di non comprendere l’interesse attorno a queste vicende, e che tutta la masnada di copertine è troppo e il troppo, come si sa, storpia. 

Pierino ha colto l’occasione per rinfrescare le idee ad Al Bano facendogli vedere uno stralcio dell’intervista rilasciata da Romina Power a Maurizio Costanzo, quello in cui affermava di non aver mai smesso di amarlo. Il cantante, sornione, ha sentenziato che è rimasto letteralmente senza parole perché secondo lui sentimenti così forti non andrebbero esposti ai quattro venti, e che il suo pensiero non corrisponde a quello di Romina. Per il Carrisi, comunque, è sempre meglio parlare di amore che dell’odio imperante nelle cronache odierne.

Sostiene, altresì, che le amorevoli esternazioni della moglie durante il primo concerto insieme dopo 19 anni di lontananza sono state sincere, non vi era niente di studiato, ed ha confessato candidamente che inizialmente non si fidava per niente di Romina, di quello che stava dicendo, erano trascorsi troppi anni dall’ultima volta che avevano calcato assieme lo stesso palco, la diffidenza era comunque presente.

Se rinascessi, vorresti rinascere Al Bano o Romina?” gli ha chiesto il conduttore. Il cantante ha affermato di esser felice di essere chi è, con i suoi difetti e i suoi pregi, cosciente del fatto che i segnali che il corpo gli ha mandato sono molto, molto seri e che devono essere ascoltati: “Devo riassestare la macchina e quando sarà come dico io allora tornerò, non so se tra un anno o 5 mesi. Io senza cantare sto male, ma devo fermarmi”.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Chiara Lanzini

Chiara Lanzini - Le esternazioni di Romina Power alle volte sono decisamente eccessive e sopra le righe: la stessa è del resto un personaggio bizzarro che ama lanciare il sasso per poi ritirare la mano quando il gossip la sommerge. Il teatrino messo in atto dalla ex coppia assieme alla Lecciso ha aizzato il chiacchiericcio a livelli decisamente surreali.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!