Iscriviti

Lodo Guenzi, il giudice di X Factor che sostituirà Asia Argento, delude i fan: "Sei incoerente e ipocrita, vergognati!"

Dopo le lunghe polemiche che hanno coinvolto l'attrice Asia Argento, Sky ha ufficialmente deciso di sostituirla con un nuovo giudice ovvero Lodo Guenzi. Il leader dello Stato Sociale ha deluso i propri fan a causa di questo suo nuovo incarico.

Televisione
Pubblicato il 9 ottobre 2018, alle ore 10:09

Mi piace
8
0
Lodo Guenzi, il giudice di X Factor che sostituirà Asia Argento, delude i fan: "Sei incoerente e ipocrita, vergognati!"

Questa nuova edizione del talent show “X Factor” è partita con un grande energia ed entusiasmo ma, con dispiacere, ha dovuto trascinarsi con se un’opprimente “ombra” che ha scosso fortemente l’equilibrio del programma. Da qualche settimana, il nome di uno dei giudici è stato più volte associato a vicende, notevolmente pesanti, che hanno diviso l’opinione pubblica portando sgomento in casa Sky.

Asia Argento, la nuova arrivata, ha incantato tutti con la sua preparazione musicale e con la sua personalità, determinata e fragile al tempo stesso, conquistando il favore del pubblico che ha molto apprezzato il suo operato. Purtroppo un grande scandalo ha messo in crisi il suo incarico come giudice di X Factor ovvero le accuse di violenza sessuale dichiarate dal giovane Jimmy Bennett a carico di Asia hanno causato il suo definitivo allontanamento dallo show.

Sky con grande riflessione ha deciso di sostituire la famosa attrice, nonostante abbia mandato in onda tutta la fase dell’audizioni e dei “bootcamp” dove Asia ha con grande bravura condotto le sue valutazioni e scelte, con un nuovo giudice. L’azienda ha puntualizzato che tale scelta è sorta semplicemente per tutelare i concorrenti che potrebbero rimanere oscurati dal “caso Bennett” distaccando l’attenzione al talento e alla voce dei candidati. Il sostituto scelto per affiancare i colleghi: Fedez, Manuel Agnelli e Mara Maionchi, durante il “live” è Lodo Guenzi che prenderà l’incarico dal 25 ottobre per otto settimane.

Il frontman dello “Stato Sociale” ha, con grande soddisfazione e onore, accettato la proposta ricevuta e ha commentato in un lungo post su Instagram tale decisione: “Quello come giudice è l’unico provino che avrei potuto passare a X Factor. L’idea che ci siano tante strade per far arrivare la propria voce, bella o brutta, al cuore della gente mi fa sentire libero. X Factor è una strada molto veloce, molto pericolosa ma molto illuminata, attraversata da ragazzi che hanno grande talento e la P da neopatentati al vetro. Spero li aiuti avere accanto uno che alle autostrade ci è arrivato dopo provinciali, statali e sentieri sconosciuti. Che poi nella realtà io non ho la patente, ma mi piaceva la metafora”.

Tali dichiarazioni non hanno convinto i fan dello stesso Lodo che postando alcune vecchie affermazioni dello stesso cantante lo hanno riempito di commenti negativi definendolo incoerente e ipocrita: “Il problema di XFactor è il modello educativo che propone in un meccanismo tv dove il talento viene svilito per lo spettacolo ed emergono sempre il bel canto o i fregni. Il valore e la preparazione passano in secondo piano: non pensiamo che i talent siano male, semplicemente non sono qualcosa che può interessare qualcuno come noi”.

Il nuovo giudice, nonostante le critiche,  ha subito ringraziato e onorato l’operato di Asia e con grande rispetto ha affermato:“Credo che Asia sia stata bravissima e ho la fortuna di ereditare una squadra splendida scelta da lei, qualsiasi cosa succeda di buono rimarrà fondamentalmente merito suo”. Questa scelta affrontata da Sky non ha convinto tutti, infatti molte sono state le petizioni avviate online per riavere Asia in studio ma tali richieste purtroppo non hanno avuto un esito positivo.  E’ innegabile che Asia è riuscita ad emozionare e conquistare il cuore del vasto pubblico di Sky e non è un caso che gli ascolti di quest’ultima edizioni sono stati molto più soddisfacenti rispetto al passato.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Gaetano La Rocca

Gaetano La Rocca - Questa sostituzione non è stata gradita dalla maggioranza del pubblico che ha, fin dal primo istante, apprezzato e ammirato l'operato di Asia come giudice di X Factor. L'attrice ha mostrato le sue preziose competenze musicali e si è sempre rivolta ai concorrenti con la giusta dose di obbiettività e sensibilità. Il "caso Bennett" deve risolversi nelle appropriate sedi in quanto ogni processo deve essere svolto, con le giuste garanzie, in tribunale e non in televisione. Proprio quest'ultima ha superato i limiti della tollerabilità cosi da strappare da X Factor un giudice tanto amato.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!