Iscriviti

L’Isola dei Famosi, Paola Di Benedetto non sopporta più Bianca Atzei: "E’ un’ottantenne nel corpo di una trentenne"

Bianca Atzei e Paola Di Benedetto sono costrette a vivere legate da una corda, le differenze caratteriali, di stile di vita, stanno facendo surriscaldare gli animi.

Televisione
Pubblicato il 23 febbraio 2018, alle ore 11:43

Mi piace
10
0
L’Isola dei Famosi, Paola Di Benedetto non sopporta più Bianca Atzei: "E’ un’ottantenne nel corpo di una trentenne"

A L’Isola dei Famosi i naufraghi sono finalmente riuniti su Playa Uva, una delle isole di Cayos Cochinos, ma il clima generale non lo si può definire dei migliori: occorre costruire una capanna e gli uomini si son trovati davanti all’annoso problema di come procedere. “Dobbiamo legarla a questi due alberi e poi con calma capire dove non far avvallare il telo” ha detto Nino mentre Jonathan e Marco cercavano altre creative soluzioni.

Le donne, nel frattempo, hanno deciso di fare le signore per un giorno come ha sentenziato Bianca Atzei. Alessia Mancini, decisamente snervante: “Cinque uomini e non riescono a fare una capanna? Non sanno da che parte iniziare. Non avrete mica bisogno di una mano, vero?”. Jonathan in confessionale ha affermato che ama le donne, e le trova superiori agli uomini, ma la parità dei sessi non la si deve invocare solo quando fa comodo, se è parità è parità in tutto: “Ho visto che quando conviene fanno le signorine precise e perfette, tutte d’amore e d’accordo, carine”. Alessia ha indugiato nella sua particolare visione dicendo che la capanna è un lavoro quasi da uomini, me che è evidente come l’intervento delle donne sia servito. Sprezzante come sempre.

Simone e Elena hanno dovuto abbandonare la paradisiaca Isla Bonita e sono ritornati in gruppo, l’accoglienza è stata decisamente fredda.  Bianca Atzei e Paola Di Benedetto sono unite da una corda dalla diretta di martedì perchè la seconda è stata la peggiore della settimana e ha mandato in nomination Bianca che a sua volta ha nominato Paola

Durante il confessionale Paola e Bianca hanno parlato della loro particolare condizione, la Di Benedetto è parsa notevolemnte innervosita: ha sostenuto che fino alla sera precedente la Atzei era stata quasi divertente, ma al mattino dopo è parso evidente come è veramente stressante essere privati del proprio spazio vitale e stare attaccati a una persona così diversa anche nelle abitudini. “E prima c’è il sole, e poi andiamo all’ombra, diciamo che è un’ottantenne nel corpo di una trentenne praticamente” ha chiosato acida Paola.

La modella ha etichettato la loro situazione come tragicomica, aggiungendo di ridere per non piangere e di sforzarsi di pensare positivamente, possono divincolarsi dai lavori di gruppo, perché sono legate. Durante il confessionale i problemi son parsi decisivi, Paola ha provato a commentare il fatto di essere in nomination: “Questa nomination me l’aspettavo però mi dà anche una carica in più per affrontare al meglio questa settimana, per risolvere i disguidi che ho con le persone“. E subito Bianca Atzei è intervenuta: “Ma che disguidi hai?“. La Di Benedetto ha replicato chiedendole di non interromperla, devono fare un doppio confessionale tutta la settimana, e essere interrotti ogni tre per due non consente di concludere.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Chiara Lanzini

Chiara Lanzini - Rimanere legate per tutto il giorno farebbe innervosire, forse, anche due grandi amiche, figurarsi due persone così diverse, con abitudini di vita e modi di intendere la quotidianità dissimili. Sull'Isola, tranne qualche discussione sulla nomination, il cibo, la capanna, non fuoriescono mai argomenti aggettanti su cui poter sparlare. Un reality ancora fiacco.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!