Iscriviti

L’Associazione Rai Bene Comune chiede di intitolare lo studio de "L’Eredità" alla memoria di Fabrizio Frizzi

L ’Associazione Rai Bene Comune – IndigneRai avrebbe espressamente chiesto alla Rai di intitolare gli Studi Dear a Fabrizio Frizzi scomparso prematuramente lo scorso 26 marzo 2018.

Televisione
Pubblicato il 6 aprile 2018, alle ore 08:58

Mi piace
10
0
L’Associazione Rai Bene Comune chiede di intitolare lo studio de "L’Eredità" alla memoria di Fabrizio Frizzi

La memoria del conduttore Fabrizio Frizzi resterà nel cuore di tutti coloro i quali lo hanno conosciuto ma anche seguito ogni sera durante il suo programma L’Eredità. Fabrizio era un combattente, un condottiero del sorriso ma anche uno sceriffo molto amato dai bambini grazie al suo splendido intervento come doppiatore di Woody nel bellissimo film d’animazione Toy Story.

Proprio per questo motivo l’Associazione Rai Bene Comune – IndigneRai, secondo il giornale TvBlog, avrebbe espresso alla Rai il desiderio di intitolare gli Studi Dear proprio al bravissimo conduttore scomparso prematuramente, in modo da commemorare per sempre il suo nome. Fabrizio negli Studi Dear conduceva il suo programma L’Eredità facendo compagnia ogni sera a milioni di italiani che consideravano Frizzi come uno di famiglia.

Ad oggi non si sa ancora se la Rai prenderà mai in considerazione tale proposta ma sicuramente se mai dovesse farlo il pubblico, che ha seguito Frizzi per quarant’anni, ne sarebbe più che contento. Tuttora non è per nulla facile accettare il fatto che ogni sera alle 18.45, non ci sia lui purtroppo a condurre il suo programma ma bensì l’amico Carlo Conti.

Proprio il suo amico fraterno Carlo, visibilmente commosso, lo scorso martedi 3 aprile ha voluto spendere e regalare parole bellissime nei confronti del conduttore prematuramente scomparso lo scorso 26 marzo. Tutti oltretutto sperano che la Rai non dimentichi Fabrizio Frizzi e sicuramente intitolargli gli Studi Dear sarebbe proprio il gesto ideale.

Nelle scorse settimane tutti i suoi colleghi a partire da Antonella Clerici, Milly Carlucci e Pupo hanno voluto dimostrare il loro cordoglio ricordandolo nelle proprie trasmissioni e proprio la Clerici ha voluto parlare di Fabrizio durante la sua trasmissione La prova del cuoco sottolineando che così la figlia Stella, una volta cresciuta, attraverso i filmati potrà farsi un’idea di che uomo splendido era suo padre Fabrizio.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Mara Ricci

Mara Ricci - Sono passate solamente poche settimane dalla prematura scomparsa di Fabrizio Frizzi ma inutile dire che manca tanto. Carlo Conti lo ha sostituito nel suo programma L'Eredità ma era palpabile l'emozione infatti lo stesso Carlo ha speso parole molto toccanti per l'amico fraterno. Spero vivamente che la Rai decida di intitolare gli Studi Dear a Frizzi perchè se lo merita e perchè resterà per sempre nel cuore e nella memoria di tutti noi.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!