Iscriviti

La Vita in Diretta, Tiberio Timperi ci ricasca: le lacrime dopo le parole di Rosanna Banfi sull’Alzheimer

Nel salotto pomeridiano di Rai 1 a "La Vita in Diretta" si parla di Alzheimer, argomento su cui ha detto la sua anche l'attrice Rosanna Banfi: ecco i dettagli.

Televisione
Pubblicato il 21 settembre 2018, alle ore 21:39

Mi piace
3
0
La Vita in Diretta, Tiberio Timperi ci ricasca: le lacrime dopo le parole di Rosanna Banfi sull’Alzheimer

Nella puntata odierna de “La Vita in Diretta” – il programma di intrattenimento di Rai 1 condotto da Tiberio Timperi e Francesco Fialdini – si è trattato un argomento molto importante, cioè quello dell’Alzheimer, attraverso il racconto di alcuni familiari che hanno vissuto la triste e dolorosa esperienza di assistere un malato affetto da questa patologia, ma anche da chi ha conosciuto bene il dramma della sofferenza, come Rosanna Banfi, scampata ad una diagnosi di tumore. 

Il 21 settembre è il giorno in cui inizia l’autunno, quindi è il momento in cui ci si ritrova a fare riflessioni e ricordi della stagione appena conclusa. A pensarci bene i ricordi sono parte della nostra memoria, quindi anche parte della nostra stessa identità, cose insomma che proprio nessuno ci potrà portare via, a meno che non compiaia la patologia dell’Alzheimer. 

La commozione di Tiberio Timperi per le parole di Rosanna Banfi

L’Alzheimer è una malattia che attacca e coinvolge non solo i pazienti, ma anche i familiari. Oggi tutto il mondo celebra la giornata mondiale dell’Alzheimer per parlare della malattia, affinché la si conosca meglio, facendo quindi cadere una volta e per tutte i preconcetti e i pregiudizi o le false convinzioni e tabù legati a questa malattia. 

Tra gli ospiti in studio anche Rosanna Banfi, che negli anni passati ha sconfitto un tumore e che sta vivendo però un dramma analogo a quello dei tanti familiari di malati di Alzheimer a causa della patologia neurologica che ha colpito la sua mamma – moglie dell’attore Lino Banfi – che dice: “Purtroppo siccome la vita si è allungata tanto per cui dobbiamo fare i conti con questa malattia” – quindi prosegue dicendo – “All’inizio si prova rabbia, ma è proprio il parente quello che soffre di più“.

Le parole di Rosanna sono comuni a tante altre persone che in questo momento si trovano ad accudire un malato di Alzheimer, poi la Banfi prosegue dicendo: “È una malattia che non dà dolore fisico ma fa soffrire chi sta intorno“. L’attrice preferisce parlare in generale e non riportare la questione alla sua vicenda familiare, anche se le sue parole fanno nuovamente commuoere il conduttore, che nel commento finale trattiene le lacrime. Segno che forse sta vivendo anche lui silenziosamente un dramma per qualcuno a lui molto vicino affetto da questa patologia.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Tiziana Terranova

Tiziana Terranova - Tiberio Timperi mi sembra che ceda alla commozione un po' troppo spesso. Capisco il fatto che quando si parla e di tratta un argomento si ci compenetra talmente tanto da rimanerne talvolta sopraffatti, ma lacrime a distanza di una settimana è francamente troppo. E' bello vedere la sua sensibilità, però sarebbe meglio far trattare certi argomenti da chi ha una posizione più neutrale e distaccata.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!