Iscriviti

La Vita in Diretta, Marco Borriello ricomincia da Ibiza e su Davide Astori dice: "Ora prendo le cose più alla leggera"

Il celebre calciatore Marco Borriello si è raccontato ai microfoni de "La Vita in Diretta", tra nuovi impegni professionali e riflessioni sulla morte dell'amico Davide Astori: ecco i dettagli.

Televisione
Pubblicato il 10 settembre 2018, alle ore 10:58

Mi piace
5
0
La Vita in Diretta, Marco Borriello ricomincia da Ibiza e su Davide Astori dice: "Ora prendo le cose più alla leggera"

Marco Borriello, il celebre calciatore italiano – che ha fatto parte dei football club più esclusivi d’Italia, tra cui anche la Roma, il Milan e la Juventus – è tornato nelle ultime ore a far parlare di sé per un’intervista rilasciata ai microfoni del talk show televisivo di Rai 1 “La Vita in Diretta”, dove ha parlato dei suoi nuovi impegni professionali, ma anche del capitano della fiorentina Davide Astori

Il “mollo tutto e vado via” è un desiderio che accomuna tanti, ma che solo in pochi riescono poi effettivamente a realizzare, tra questi pochi fortunati c’è anche Marco Borriello che, contravvenedo alle logiche di business – potendo scegliere di giocare con i migliori club di calcio d’Italia e all’estero – ha preferito fare una scelta contro corrente, anti vonvenzionale e a dir poco romantica.

Marco Borriello cambia vita all’insegna della leggerezza

Il super bomber Marco Borriello ha scelto, infatti, di trasferirsi sull’isola di Ibiza – un posto che lo ha stregato –  e di giocare con la locale squadra di calcio UD Ibiza di serie C, così da poter riuscire a far convivere l’impegno calcistico ai piaceri del divertimento, che si sa sull’isola proprio non mancano. 

Ma come mai questo cambio così radicale? Questa è la domanda che in tanti si pongono in questi giorni, dopo l’inaspettato annuncio del bomber, che ha fatto girare la testa a parecchie donne, tra cui anche la showgirl argentina Belen Rodriguez. “A fine campionato pensavo di smettere di giocare” – dice Borriello ai micronofoni dell’inviata Sara Tardelli per poi proseguire dicendo – “Ho ricevuto offerte da Serie B, A, Cina, Turchia e Qatar ma nulla mi emozionava“.

Marco dunque è in cerca di emozioni vere, quelle insomma che ti fanno sentire veramente vivo, e proseguendo il suo racconto dice: “Poi è arrivata la richiesta del presidente della squadra dell’Ibiza, che non ha una storia” – quindi aggiunge il calciatore – “quindi potrei cominciarla io“. Marco quindi vede un grande potenziale sia per la squadra di calcio dell’Ibiza sia per il suo futuro professionale. 

La morte di Davide Astori è stata molto importante per Borriello, così come per tanti calciatori italiani. Ed è porpio per Astori che Marco ha le parole più belle: “Quando si è giovani si insegue denaro e successo, dopo quello che gli è successo sto cominciando a prendere le cose più alla leggera“. Una riflessione importante, che Marco ha fatto diventare ormai la sua essenza di vita. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Tiziana Terranova

Tiziana Terranova - Scelta coraggiosa e lodevole quella di Marco Borriello, che ha seguito più le ragioni del cuore che non quelle del portafoglio e del business. Un ragazzo che oltre ad aver capito la vera essenza della vita, ha anche iniziato una sfida non da poco per portare in auge una squadra di serie C, ci riuscirà? Intanto siamo tutti pazzi per Borriello.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!