Iscriviti

La Confessione, Fabrizio Corona shock: "Lele Mora? Mai ammirato, sono stato il suo più grande amore"

Il programma "La Confessione" torna su La Nove e inizia alla grande con l'ospitata di Fabrizio Corona. Un'intervista che non risparmia nessuno, nemmeno Lele Mora. Vediamo cosa ha dichiarato l'ex re dei paparazzi.

Televisione
Pubblicato il 5 ottobre 2018, alle ore 18:59

Mi piace
3
0
La Confessione, Fabrizio Corona shock: "Lele Mora? Mai ammirato, sono stato il suo più grande amore"

Un inizio spumeggiante quello de “La Confessione“, il fortunato format di Peter Gomez – direttore de ilfattoquotidiano.it – trasmesso sulla Nove, che ritorna venerdì 5 Ottobre con un’intervista a Fabrizio Corona. L’ex re dei paparazzi toccherà molti argomenti, tra i quali il suo rapporto con la stampa e quello con Lele Mora, il suo storico agente.

Corona non si tira indietro e apre il fuoco su Lele Mora, l’ex socio del quale rivela di non avere alcuna stima: “Io Lele non l’ho mai ammirato, perché è stato il mago di questo lavoro attraverso rapporti di pubbliche relazioni, ma se lui fosse stato strutturalmente costruito per fare l’imprenditore di quel mestiere – continua Corona -, sarebbe potuto diventare veramente l’uomo più importante d’Italia. Perché in quel momento aveva le mani ovunque“.

Le confessioni shock su Lele Mora

Un duro attacco che sembra un rimprovero per quell’agente che non ha saputo sfruttare la fortuna che lo aveva baciato: sembra quasi una sorta di autoanalisi. Un rimprovero ad altri di ciò che, per molti, ha commesso lui stesso. Si passa poi ad un altro argomento scottante per Corona: il rapporto con la stampa. Il conduttore rivolge una precisa domanda a Corona: “Il fatto che tanti direttori di giornale, anche importanti, frequentassero casa di Lele Mora, ha fatto sì che voi, considerandovi un gruppo solo, abbiate goduto particolarmente di buona stampa in quel periodo?” e Fabrizio risponde: “No, perché noi la stampa la governavamo”.

Naturale pensare che, quindi, Lele Mora governasse i titoli del giornali e dettasse legge! Invece no, Corona affonda rivelando che: “No Mora non dava dei titoli – ribatte Corona -, glieli davo io. Mora non aveva la capacità intellettuale e imprenditoriale di fare questo”.

Dopo una tale dichiarazione, non resta che domandare quale rapporto avessero i due, vista la dichiarata preferenza di Mora per i ragazzi: “Non dichiaratamente perché è sposato e con due figli. Non gli piacciono i ragazzi omosessuali. È differente. Gli piacciono i ragazzi eterosessuali”. E continua rivelando dichiarazioni shock che hanno lasciato basiti in molti: “Non avevamo un rapporto sessuale. Per lui io sono stato il più grande amore della sua vita, perché sono stato l’unico che non ha mai avuto”.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Cristina Giuli

Cristina Giuli - Fabrizio Corona segue la regola "bene o male pur che se ne parli" e lo sta dimostrando ampiamente dopo le ultime dichiarazioni. Anche in questa intervista a "La Confessione" non ha risparmiato nulla a nessuno, soprattutto a Lele Mora che non si sa ancora come reagirà dopo queste dichiarazioni di Corona.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!