Iscriviti

"Il silenzio dell’acqua", la nuova serie Mediaset con Giorgio Pasotti e Ambra Angiolini

Dalla primavera del 2019, Mediaset si tinge di mistero e di inquietudine, grazie a una nuova fiction dal titolo "Il silenzio dell'acqua" con Giorgio Pasotti e Ambra Angiolini per la prima volta insieme sul set.

Televisione
Pubblicato il 19 ottobre 2018, alle ore 16:56

Mi piace
7
0
"Il silenzio dell’acqua", la nuova serie Mediaset con Giorgio Pasotti e Ambra Angiolini

Sono terminate da poco le riprese della nuova fiction Mediaset che andrà in onda nella primavera del 2019. Si intitola Il silenzio dell’acqua e i protagonisti sono Giorgio Pasotti e Ambra Angolini per la prima volta insieme. Si tratta di una serie davvero particolare, misteriosa e inquietante sulla quale i due indagano cercando di arrivare alla verità. Vediamo di cosa parla. 

La scomparsa di un’adolescente è il leit motif che ci porterà a una indagine in cui si farà luce su tantissimi misteri che coinvolgono un piccolo borgo poco distante da Trieste dove è ambientata la serie. Si tratta di una fiction crime che andrà in onda a partire dalla primavera del prossimo anno, dove oltre a Pasotti e alla Angiolini, ci saranno anche Carlotta Natoli e Thomas Trabacchi. 

Le riprese sono terminate verso la fine di settembre e sono continuate per 13 settimane circa dirette da Pier Belloni che è già stato al lavoro su varie altre fiction dello stesso calibro, come appunto R.I.S. delitti imperfetti e anche Squadra Antimafia – Palermo Oggi, quindi una garanzia per quanto riguarda la linea di questo tipo di fiction. 

La serie si snoda per 4 puntate che partono dalla scomparsa di una ragazzina di 16 anni, le cui indagini sono a capo di Luisa Ferrari, interpretata da Ambra Angiolini e di Andrea Baldini, vice questore, interpretato appunto da Giorgio Pasotti. I due, che hanno un modo di lavorare completamente opposto, cercano di collaborare per venire a capo dei misteri e cercare di ritrovare la giovane Laura Mancini. L’affaire si complica quando tra i sospettati giunge il nome di Matteo Baldini, il figlio del vicequestore.

Lo stesso Pasotti ha ringraziato tutta la troupe in un post apparso su Instagram, come riporta il settimanale Tv Sorrisi e Canzoni: “È finita. Tre mesi e mezzo di duro lavoro, oggi si concludono le riprese. Vorrei ringraziare indistintamente tutti coloro che hanno lavorato a questo progetto: regia, produzione, tecnici e attori. Grazie a tutti voi”.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Simona Bernini

Simona Bernini - Sono molto curiosa di vedere questa fiction e di vedere come interagiscono sul set Ambra Angiolini e Giorgio Pasotti. La trama della serie mi sembra molto simile a un'altra che Mediaset trasmise un paio di anni fa: la scomparsa di un'adolescente, le indagini, i diversi modi di lavorare. Vedremo come è la linea narrativa e come è sviluppata.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!