Iscriviti

Il Segreto, anticipazioni 7 novembre: Fe testimonia per salvare Emilia ed Alfonso

In questa puntata de Il Segreto assisteremo al coraggioso tentativo di Fe per salvare i coniugi Castaneda. Intanto Raimundo apprende sconvolto di quello che sta succedendo ai suoi cari in carcere.

Televisione
Pubblicato il 6 novembre 2018, alle ore 09:39

Mi piace
5
0
Il Segreto, anticipazioni 7 novembre: Fe testimonia per salvare Emilia ed Alfonso

Le anticipazioni de Il Segreto riguardanti la puntata di mercoledì 7 novembre 2018 vedranno il desiderio di Raimundo finalmente realizzarsi. Infatti, Fe si sveglia dal coma e decide di testimoniare davanti al giudice in favore di Alfonso ed Emilia, ma il suo intervento non ottiene l’effetto sperato.

Nel frattempo Ulloa viene a conoscenza tramite Espinosa di quanto sta succedendo ai suoi cari, rinchiusi in un carcere lontano Puente Viejo, e decide di intervenire prima che sia troppo tardi. L’ex locandire deciderà pertanto di scendere a patti col malvagio generale. Ma adesso vediamo più in dettaglio che cosa ci aspetta! 

Anticipazioni Il Segreto: Fe testimonia in favore dei Castaneda, ma…

Come abbiamo visto negli episodi precedenti de Il Segreto, Alfonso ed Emilia sono stati imprigionati nel carcere di Trefacio con la falsa accusa di aver tentato di assassinare Fe e di averne simulato il suicidio. Grazie a questo pretesto il generale Perez De Ayala ha potuto colpire i coniugi Castaneda, al fine di far loro confessare dove si trovasse Nicolas.

Entrambi hanno subito torture e umiliazioni di ogni tipo da parte degli uomini del malvagio generale. Quando Raimundo è certo che Fe è ormai fuori pericolo, le chiede di testimoniare in favore di Emilia e Alfonso. La coraggiosa rossa non se lo fa ripetere due volte, ma purtroppo il suo intervento non ottiene l’effetto sperato.

Mentre Raimundo pensa ad un altro modo per liberare i suoi cari, Perez continua ad infierire senza alcuna pietà su Emilia e Alfonso. Ulloa ignora quello che stanno passando i due e al tempo stesso cerca di proteggere Marcela, Matias e loro figlia Camelia. Nel frattempo De Ayala sta cercando di mettere le mani sulla giovane famiglia Castaneda, ignorando che questa è stata nascosta da Raimundo nei sotterranei della Villa. Per quanto dovranno subire ancora le angherie di Perez?

L’avvocato Espinosa si reca da Raimundo e lo informa dell’orrore che sta succedendo nel carcere di Trefacio. L’uomo è sconvolto nell’apprendere quali sono le reali condizioni della figlia e del genero. Ulloa decide così di rivelare al generale dove si trova Nicolas, in cambio della liberazione immediata di Emilia ed Alfonso. Il perfido generale Perez accetterà l’offerta di Raimundo? Per saperlo non ci resta che attendere il nostro prossimo appuntamento con le anticipazioni de Il Segreto.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Gianluca Persano

Gianluca Persano - Le speranze di Raimundo sembrano concretizzarsi quando Fe finalmente si risveglia dal coma e può testimoniare in favore di Alfonso ed Emilia. Purtroppo, l'intervento della coraggiosa rossa non ottiene l'effetto desiderato e Ulloa è costretto a pensare ad un altro modo per liberare i suoi cari. Intanto Espinoza informa Raimundo dell'orrore che sta avvenendo nel carcere di Trefacio. Riuscirà l'ex oste a tirare i suoi parenti fuori di lì prima che sia troppo tardi?

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!