Iscriviti

I coniugi Obama produrranno film e documentari per Netflix

Dopo i rumors degli ultimi tempi, è arrivata anche l’ufficialità su quello che è l’accordo tra i coniugi Obama e Netflix. Con la sigla del contratto, l’ex coppia presidenziale fornirà alla piattaforma dei contenuti originali come film o documentari.

Televisione
Pubblicato il 22 maggio 2018, alle ore 17:10

Mi piace
8
0
I coniugi Obama produrranno film e documentari per Netflix

Dopo le sempre più insistenti indiscrezioni degli ultimi tempi, è arrivato anche l’annuncio ufficiale: Barack e Michelle Obama produrranno per Netflix dei contenuti originali tra cui film, documentari, serie tv ed eventualmente anche prodotti di altro tipo. Per la loro realizzazione si avvarranno di Higher Ground Production, la società da loro stessi fondata.

L’ex coppia presidenziale ha infatti raggiunto un accordo pluriennale con il colosso dello streaming internazionale, grazie al quale sperano di poter condividere molte delle storie delle persone conosciute negli otto anni di mandato. La piattaforma non verrà utilizzata a fini politici o per sostenere la fiorente propaganda contro l’attuale presidente Trump. L’obiettivo sarà semplicemente quello di diffondere i valori di tolleranza ed inclusione, lanciati durante i due mandati del primo presidente afro-americano della storia degli Stati Uniti.  

Obama ha commentato di essere particolarmente eccitato dalla collaborazione. Sia lui che Michelle sperano di “coltivare e curare le voci talentuose, ispiratrici e creative, capaci di promuovere una maggiore empatia e comprensione tra persone, e di aiutarle a condividere le loro storie con il mondo intero”. Michelle Obama ha altresì aggiunto che il loro intento sarà quello di far pensare in maniera differente sul mondo che ci circonda. Tutto ciò avrà come unico scopo quello di “aiutarci ad aprire le nostre menti e i nostri cuori agli altri”.

Dal canto suo Ted Sarandos, responsabile dei contenuti della piattaforma di streaming service, ha fatto sapere che la società è incredibilmente orgogliosa che gli Obama abbiano scelto Netflix per la diffusione dei loro contenuti. La coppia era in trattative anche con la Apple, ma alla fine a spuntarla è stata la società di Scotts Valley.

Rimane però il mistero su alcuni dei dettagli dell’accordo. Sembra comunque che Obama e Michelle stiano lavorando alla stesura delle loro rispettive autobiografie: non è quindi da escludere che anche quest’ultime potranno confluire nel catalogo dei prodotti offerti dalla piattaforma.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Antonio Sorice

Antonio Sorice - Il mandato presidenziale di Obama è terminato da oltre un anno, ma la missione di diffondere i valori di pace e tolleranza non si è certo concluso con l’elezione di Donald Trump. L’ex senatore dell’Illinois vuole continuare a portare avanti con la moglie il suo credo, utilizzando tutti i mezzi possibili. Nel frattempo se può anche guadagnarci qualcosa, di certo non guasta. Del resto di qualcosa dovranno pur vivere.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!