Iscriviti

Grande Fratello, volti noti nel cast: il video messaggio di un nip scatena le polemiche

La testimonianza di un ragazzo che ha partecipato ai provini del Grande Fratello sta sollevando un vespaio intorno al programma. E il reality della D'Urso è già al centro delle polemiche.

Televisione
Pubblicato il 7 aprile 2018, alle ore 11:36

Mi piace
6
0
Grande Fratello, volti noti nel cast: il video messaggio di un nip scatena le polemiche

Dopo la versione Vip del Grande Fratello, questa volta si sarebbe dovuto tornare alla formula originale del programma, la versione Nip con volti sconosciuti allo showbiz. L’interesse dei “comuni mortali” dopo questa rivelazione è arrivato alle stelle: orde di giovani – e meno giovani – in fila per giornate intere con la speranza di poter guadagnarsi un angolino nella Casa più famosa d’Italia.

Ma ecco che, come una secchiata ghiacciata, le prime anticipazioni del cast del programma hanno spento tutti gli entusiasmi. Infatti, i primi nomi rivelati, pur non essendo Vip, sono comunque volti conosciuti, come – uno su tutti – il figlio dell’ex naufrago Franco Terlizzi, piuttosto che l’ex di Paola Di Benedetto – Matteo Gentili – oppure l’attuale fidanzato di Nina Moric.

Volti noti, dicevamo, che non renderebbero giustizia al format originale del reality che imponeva l’assoluta estraneità dei concorrenti a qualsiasi esperienza televisiva, più o meno recente. Quindi si sono infranti i sogni di persone che speravano di usare questo trampolino di lancio per riuscire a tuffarsi nel mare dello spettacolo.

Lo sfogo del ragazzo che ha partecipato ai provini del Grande Fratello

Sul web è esplosa una forte polemica, che ha manifestato la delusione che si è estesa a macchia d’olio tra tutti coloro che, in file estenuanti durate anche giorni interi, si sono sentiti presi in giro da questo cambio di direzione del programma.

Una delle tante testimonianze di questo malcontento la troviamo in un video di un ragazzo che racconta la sua esperienza durante i provini del Grande Fratello che definisce come: “Questa grandissima presa per il c**o che ormai c’è in tutta Italia“. E aggiunge: “Ogni anno dicono ‘persone comuni’, continuiamo a fare provini, 10 ore di coda, per poi cosa? Vedo sui social il fidanzato di una, il fidanzato di un’altra, gente già conosciuta. Ma sta presa per c**o quando c***o finisce? Fanno i provini in tutta Italia, ma a pro di cosa? Io sono andato alla mattina alle 7 a fare ‘sto provino sono passato la sera alle 18.30 e avevo il numero 66 c’è gente che aveva il 200! Svegliamoci un attimo!“.

Insomma, tanti sogni infranti sul muro delle irrevocabili decisioni Mediaset. Alcuni si scagliano anche contro la conduttrice, Barbara D’Urso colpevole, secondo loro, di non tutelare gli interessi dei “suoi” telespettatori: “Anche tu Barbarella con il cuore dei suoi figli e subito dopo nostro come dice lei di una falsità imbarazzante” e ancora: “Raccomandati…..gente inutile alla società e utili alla D’Urso”.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Cristina Giuli

Cristina Giuli - In effetti questa scelta di Mediaset di usare persone semi-conosciute non sembrerebbe essere in linea con lo spirito del programma in versione Nip. Purtroppo i meccanismi televisivi sono spietati e per fare audience si è disposti anche a creare del malcontento tra la gente del popolo, che però, non devono dimenticare, ha in mano un'arma molto potente: il telecomando!

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!