Iscriviti

Grande Fratello Vip, primi confessionali di Lory Del Santo: "Bisogna imparare a convivere con un dolore"

A poche ore dall'ingresso di Lory Del Santo nella casa di Cinecittà del reality show "Grande Fratello Vip", arrivano i primi confessionali dell'attrice: ecco le sue parole.

Televisione
Pubblicato il 2 ottobre 2018, alle ore 20:19

Mi piace
7
0
Grande Fratello Vip, primi confessionali di Lory Del Santo: "Bisogna imparare a convivere con un dolore"

La terza edizione del reality show di Canale 5 “Grande Fratello Vip” sarà sicuramente ricordata per la partecipazione di Lory Del Santo, dopo neanche un mese dalla morte del figlio più piccolo, Loren, di appena 19 anni – che si è tolto la vita a causa di una patologia cerebrale – l’anedonia – che lo avrebbe portato silenziosamente a compiere il gesto estermo che nessuno si sarebbe mai aspettato. 

Mentre Lory non teme il giudizio ed è forte delle sue ragioni circa l’entrata in gioco nonostante il dramma appena vissuto, l’opnione pubblica italiana si è spaccata sulla vicenda, tra chi ritiene inconcepibile un atteggiamento del genere e chi, invece, comprende le ragioni dell’attrice, che cerca solo protezione e il desiderio di ritornare alla vita. 

 I primi cofessionali di Lory Del Santo

Sono tanti gli opionionisti e gli psichiatri che hanno reso un commento sulla vicenda, che tocca inevitabilmente le corde dell’anima di ognuno di noi, che in varia misura ed a vario titolo ha vissuto un lutto o la malattia di una persona cara, ritrovandosi così nel dolore che sta vivendo la Del Santo oggi. 

A poche ore dall’entrata nella casa di Cinecittà Lory Del Santo ha fatto i primi confessionali, dove ha nuovamente parlato delle sue motivazioni e delle sue ragioni che le hanno fatto optare per una decisione sicuramente molto dicussa e criticata. La Del Santo ha un self control ed un controllo eccezionale, tanto da non cedere alla commozione, né alle critiche mosse contro di lei in studio così come dagli altri concorrenti del reality. 

Come ha specificato nelle ultime ore l’intento della Del Santo non è quello di fare la guerra e nemmeno per imporre il suo modo di vedere le cose, ma per “vivere”, si perché in questo momento lei ha proprio bisogno più che mai di aggrapparsi alla vita. “Non si può dimenticare nulla” – dice la Del Santo nel corso del primo confessionale, zittendo quindi chi le attribuisce una certa leggerezza nel trattare il suo lutto, per poi aggungere: “Bisogna cominciare a convivere con un malessere

Lory sa bene che la strada giusta per la guarigione passa dall’accettare il proprio dolore, guardarlo in faccia, conviverci insomma fino al punto che, come ha detto lei: “Bisogna che diventi amico“. Poi il conessionale della showgirl continua dicendo: “Nella vita accadono cose inevitabili e, se sei in grado di superare tutti gli ostacoli, puoi dire di aver vissuto. E questo è un grande successo“. 

Lory ha già vissuto il dramma per la morte di altri due figli, uno morto dopo appena dieci giorni dalla nascita, l’altro Conor ad appena 5 anni per un incidente domestico. Allora decise di isolarsi dal mondo, ma per lei – come ha detto anche nei confessionali – è stato molto difficile poi ritornare alla vita. Un errore che oggi non vuole rifare.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Tiziana Terranova

Tiziana Terranova - Comprendo perfettamente le ragioni di Lory Del Santo e condivido pienamente la sua scelta. Il dolore non va anestetizzato né scacciato, và accolto come si fa con un amico che ti viene a trovare. In quei momenti bisogna avere la forza di guardarlo in faccia ed affrontarlo coraggiosamente, prima o poi finirà, mentre il ricordo delle persone amate rimarrà sempre con noi.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!