Iscriviti

Grande Fratello Vip, lo sfogo di Silvia Provvedi nella notte: "Non sono una perdente, mi ha ferito"

La giovane cantante de "Le Donatella" torna a parlare delle dure parole di Alessandro Cecchi Paone, che sembrano averla ferita molto: ecco tutti i dettagli.

Televisione
Pubblicato il 19 novembre 2018, alle ore 10:43

Mi piace
4
0
Grande Fratello Vip, lo sfogo di Silvia Provvedi nella notte: "Non sono una perdente, mi ha ferito"

Dopo mesi di permanenza nella casa di Cinecittà, la tensione si fa sentire tra i concorrenti del reality show di Canale 5 condotto da Ilary Blasi “Grande Fratello Vip“, dove la scorsa notte Silvia Provvedi – in gara insieme alla sorella Giulia come concorrente unico – ha ceduto nuovamente ai nervi e alle lacrime.

Il duro confronto avuto la scorsa settimana con il giornalista e coinquilino Alessandro Cecchi Paone ha sicuramente se non lasciato il segno, sicuramente turbato la ex compagna del re dei paparazzi Fabrizio Corona – che sembra aver ormai voltato pagina, iniziando una sorprendente love story con il “personaggio” dell’anno, cioè Asia Argento – tanto che ancora oggi la cantante continua a parlarne.

Lo sfogo di Silvia Provvedi

Le parole a volte possono essere più dure delle pietre, questo Silvia Provvedi lo sa bene, tanto che la scorsa notte ha voluto ribadire che lei non è assolutamente una perdente e che umanamente ha tanto da dare. Il gioco del Grande Fratello – è bene ricordare che il reality prima di diventare uno show nasce come esperimento sociologico – mette a confronto i concorrenti con le loro emozioni, e Silvia ne ha vissuto davvero di molto intense.

Non è bastato aver dovuto incontrare il suo ormai ex compagno Fabrizio Corona per la prima volta davanti a milioni di telespettatori – cosa che le ha smosso inevitabili ricordi non proprio piacevoli – ma Silvia ha anche dovuto confrontarsi con la rabbia e la frustrazione per le parole di Cecchi Paone, che forse nell’intento di provocare per fare uscire al naturale la cantante l’ha accusata di non essere un esempio per via del suo precedentemente fidanzamento con Fabrizio Corona. 

Il video-messaggio di Paone ha infiammato nuovamente gli animi all’interno della casa, tanto che Lory Del Santo se prima si è esposta nel critidcare Francesco Monte difendendo Cecilia Rodriguez, dopo ha chiesto alla Provvedi cosa ne pensasse di quello ciò che le ha detto il giornalista. 

La replica di Silvia non si è fatta attendere: “Mi sono difesa. Non mi ha rispettato. Mi ha attaccata. Lui mi ha descritto come una perdente. Mi ha detto che do un cattivo esempio. Io sono una persona vera” – poi Silvia ha proseguito con – “Sono sincera. Gli ho detto le cose in faccia. Sono stata male per quello che mi ha detto. Mi ha ferito troppo. Mi ha aperto delle cicatrici“.

Silvia sembra un fiume in piena, non smette di parlare e confessa alla Del Santo che: “Ho fatto ciò che il mio cuore diceva. Io ho fatto sempre bene alla gente. Non rimarrò con delle mosche in mano” – quindi aggiunge – “Nella mia vita non mi sono mai messa sul piedistallo. Ammetto che, quando vengo attaccata nel privato, divento fumantina“.

Mentre Silvia cerca di ricomporre il suo equilibrio così come le sue cicatrici, siamo in attesa di sapere se anche nel corso della puntata di lunedì 19 novembre ci sarà un nuovo confronto chiarificatore tra il divulgatore scientifico e “Le Donatella”.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Tiziana Terranova

Tiziana Terranova - Cecchi Paone ha forse volutamente toccato il tallone d'Achille di queste due giovani ragazze, che sebbene siano animate da buoni sentimenti e dal massimo entusiasmo, devono ancora lavorare su molte cose, tra cui alcune loro insicurezze e fragilità che stanno emergendo proprio da questi confronti, che sottolineano inoltre l'incapacità delle due sorelle di tener testa a chi le punge nei loro lati deboli.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!