Iscriviti

Grande Fratello Vip 3, Maurizio Battista racconta la sua vita prima di diventare cavernicolo

I primi quattro protagonisti della terza edizione del "Grande Fratello Vip" incominciano a fare amicizia e a confrontarsi, primo fra tutti il comico Maurizio Battista che ha raccontato degli inediti della sua vita privata.

Televisione
Pubblicato il 24 settembre 2018, alle ore 09:50

Mi piace
7
0
Grande Fratello Vip 3, Maurizio Battista racconta la sua vita prima di diventare cavernicolo

La terza edizione del “Grande Fratello Vip“, il reality show condotto ancora una volta da Ilary Blasi e dall’opinionista – nonché direttore del settimanale di gossip “Chi” – Alfonso Signorini, ha preso il via quest’anno con l’inusuale ingresso di quattro protagonisti del nuovo cast nella caverna, un luogo angusto – l’ex lido Carmelita della versione nip del programma condotta da Barbara D’Urso – dove sono entrati Walter Nudo, Le Donatella e Maurizio Battista

Ed è stato proprio il celebre comico italiano ad entrare per primo, così come ad aprirsi con i suoi compagni di viaggio, raccontandosi e svelando alcuni particolari inediti della sua vita prima di entrare all’interno della casa – o meglio Caverna – di Cinecittà. Il comico infatti, parla dei suoi inizi professionali, che poi lo hanno portato dove è oggi.

Maurizio Battista si racconta a Walter Nudo

Maurizio Battista ha raggiunto la notorietà telvisiva con partecipazioni a programmi come “Fantastico” e “Buona Domenica“, ma la sua carriera è costellata anche da tanti lavori teatrali e cinematografici, che se da un lato lo hanno fatto diventare un artista a tutto tondo, dall’altro lo hanno fatto conoscere ed apprezzare sempre di più. 

Il comico sembra aver già instaurato un buon feeling con Walter Nudo al quale racconta i suoi trascorsi difficili, quando lavorava in una bar, che per lui era come il teatro, dove si parla, si interagisce con le persone come lui stesso suole interagire con il pubblico quando è a teatro o in televisione. 

Anche l’esperienza da cavernicolo al Grande Fratello Vip è per lui un’esperienza non solo da fare, ma anche da raccontare, perché divertente da fare se si considera che lui ha 60 anni. Il commento di Walter non si fa attendere perché dice: “Se a 60 anni ti puoi permettere di giocare questa è una grande cosa“. 

Mentre per alcuni componenti il nuovo cast c’è fama di visibilità, per Battista non è così perché dopo aver macerato tanti chilometri nel mondo dello spettacolo vive questa esperienza con leggerezza ed ironia.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Tiziana Terranova

Tiziana Terranova - Ha proprio ragione Maurizio Battista nel dire che il rapporto quotidiano con le persone, non è tanto differente da quello che lui poi ripropone nelle sue opere teatrali. In tutto ciò che si fa c'è sempre qualcosa di buono, l'importante è capirlo e farlo fruttare in futuro, mai demoralizzarsi o arrendersi.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!