Iscriviti

Grande Fratello Vip 3, Fabio Basile confessione choc: "Da piccolo rischiai di morire, mi diedero tre giorni di vita"

Fabio Basile, in un momento di confidenze con Giulia e Silvia Provvedi, ha raccontato di aver rischiato di morire quando aveva cinque anni e di essere stato addirittura in fase terminale all’ospedale di Torino.

Televisione
Pubblicato il 18 ottobre 2018, alle ore 10:37

Mi piace
6
0
Grande Fratello Vip 3, Fabio Basile confessione choc: "Da piccolo rischiai di morire, mi diedero tre giorni di vita"

I giorni passano al Grande Fratello Vip 3 e sembra che i vari concorrenti abbiano iniziato ad aprirsi l’un l’altra soprattutto in fatto di confidenze. Ecco dunque che anche Fabio Basile parlando con le Donatella, Silvia e Giulia Provvedi, ha rivelato loro di volere una sorpresa particolare dal Grande Fratello.

“Ho chiesto di conoscere il chirurgo che mi salvò la vita quando ero piccolo, non sono mai riuscito a ringraziarlo” ha infatti ammesso il judoka spiegano poi di aver rischiato di morire quando era piccolissimo e di essersi salvato grazie ad un medico molto competente. “Quando ero piccolino, sono stato in fase terminale all’ospedale di Torino” ha altresì raccontato Fabio spiegando di aver avuto una pleuropolmonite che si trasformò in stafilococcica.

Purtroppo con la pleuropolmonite, il liquido della pleura e copre i polmoni impedendo così la respirazione e per un bambino di cinque anni, come aveva Fabio all’epoca, può essere molto pericolosa. Infatti le sue condizioni di salute furono giudicate gravissime tanto che lottò tra la vita e la morte prima che il dottore riuscisse a trovare la cura giusta: “Mi diedero 3 giorni di vita, ero pelle e ossa, pesavo 11 chili”.

Oggi il 24enne è uno dei più affermati atleti italiani e fa molto strano pensare a lui come un bambino cagionevole di salute. Il giovane piemontese, di origine napoletana, oltretutto alle Olimpiadi di Rio 2016 è riuscito a conquistare la medaglia d’oro nel judo. Fabio però ha anche vinto  tre ori ai campionati italiani, un bronzo agli Europei e uno ai Giochi del Mediterraneo.

Anche all’interno della casa di Cinecittà, Basile sta continuando i suoi allenamenti con un istruttore speciale ma non ci resta che attendere per vedere se nelle prossime puntate il Grande Fratello esaudirà il suo grandissimo desiderio così potrà ringraziare personalmente il medico che 19 anni fa gli salvò la vita.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Mara Ricci

Mara Ricci - Finalmente anche Fabio Basile ha voluto raccontare un aneddoto spiacevole della sua vita aprendosi con Giulia e Silvia Provvedi. Una malattia assurda che per fortuna è stata presa in tempo dal medico competente dell'ospedale di Torino e che forse, il Grande Fratello, inviterà nella casa per fargli abbracciare Fabio. Vedremo dunque se ci sarà questa bellissima sorpresa nella casa di Cinecittà.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!