Iscriviti

Grande Fratello Vip 3, Eleonora Giorgi shock: "Gli ho buttato le cose giù dalle scale"

Eleonora Giorgi e Jane Alexander si abbandonano a delle confidenze riguardanti la loro vita quotidiana ed il non sempre facile rapporto con i figli: ecco le loro parole.

Televisione
Pubblicato il 22 ottobre 2018, alle ore 11:17

Mi piace
4
0
Grande Fratello Vip 3, Eleonora Giorgi shock: "Gli ho buttato le cose giù dalle scale"

Il tempo passa molto lentamente all’interno della casa di Cinecittà del reality show di Canale 5 “Grande Fratello Vip 3“, dove i concorrenti ormai hanno avuto modo di conoscersi e di lasciarsi andare a vicenda a delle confessioni e confidenze, che talvolta fanno molto clamore, ma tanto sorridere, come quelle fatte recentemente tra Jane Alexander ed Eleonora Giorgi.

Le due attrici della casa più spiata d’Italia, durante la colazione si sono intrattenute raccontando degli inediti riguardanti la loro vita privata, in particolare dei figli. Il rapporto genitore-figlio infatti si sa non è sempre facile, e anche le due protagoniste del reality show condotto da Ilary Blasi sembrano aver avuto le loro difficoltà

Eleonora Giorgi e la lezione di disciplina per il figlio

A catalizzare l’attenzione dei telespettatori della diretta del “Grande Fratello Vip 3” in queste ultime ore sono state le parole shock di Eleonora Giorgi sulla esemplare lezione di disciplina che ha dato tempo fa al figlio. Un aneddoto che sicuramente la dice lunga sul carattere forte dell’attrice, che non ne fa passare una proprio a nessuno, tanto che all’interno della casa non è ben vista da tutti, anzi.

Mentre l’attrice di origini inglesi lamenta le sue difficoltà nell’imporre la disciplina al figlio, ammettendo di averle provate tutte, la Giorgi rivela di aver avuto le stesse difficoltà perché entrambi i suoi figli – Andrea e Paolo – non le davano mai retta, motivo per cui un giorno è stata costretta ad un gesto estremo. 

Per imporre il rispetto e la disciplina in casa, la Giorgi stanca di essere ignorata dal figlio piccolo che non voleva sistemare la stanza da letto, ha deciso di buttare tutte le sue cose sulle scale, ovviamente con la complicità del portiere che non ha raccolto nulla, mentre il figlio era a scuola. Una decisione drastica che però sembra sia servita a dare una bella lezione al figlio. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Tiziana Terranova

Tiziana Terranova - Penso che la soluzione della Giorgi sia forse uno dei tanti pensieri che le mamme esasperata solitamente hanno, ma che non mettono in pratica per una questione di decoro e forse anche di timidezza nel non voler ammettere la frustrazione nel non riuscire più a dialogare e farsi rispettare dai figli.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!