Iscriviti

Grande Fratello 15: tra lacrime e punizioni, Barbara D’Urso conquista il record storico d’ascolti superando "Montalbano"

La terza puntata del GF15, capitanata da Barbara D'Urso, ha riservato momenti di grande riflessione e attenzione conquistando ascolti record. Molto apprezzati sono stati i provvedimenti assunti contro la vicenda di bullismo che ha indignato l'opinione pubblica.

Televisione
Pubblicato il 2 maggio 2018, alle ore 09:06

Mi piace
11
0
Grande Fratello 15: tra lacrime e punizioni, Barbara D’Urso conquista il record storico d’ascolti superando "Montalbano"

La nuova edizione del “Grande Fratello 15” è tornata con grande enfasi nel palinsesto di casa Mediaset e a capitanare, con grande capacità e carisma, il tanto discusso reality è proprio la talentuosa Barbara D’Urso che è riuscita a intrattenere con grande veemenza il vasto pubblico di Canale 5. La terza puntata del programma è stata ricca di colpi di scena e momenti di grandissima riflessione dettati dal triste episodio di bullismo che si è consumato all’intero della casa più spiata d’Italia.

Proprio in questa puntata, la mitica conduttrice con la sua grande preparazione e spirito d’umanità è riuscita a domare gli animi accessi di molti concorrenti che hanno capito finalmente di aver commesso azioni ingiustificabili e irrispettosi tanto da indignare fortemente l’opinione pubblica. E’ arrivata in serata la giusta punizione che il Grande Fratello ha riservato a quei concorrenti che hanno riportato una condotta offensiva e irrispettosa innescando cosi un vile meccanismo di violenza fisica e psicologica (tipica del bullismo) nei confronti di Aida Nizar, presente in casa da meno di una settimana.

Il pubblico ha molto apprezzato il provvedimento inflitto a Baye Dame ovvero la sua immediata squalificazione e abbastanza gradita è stata l’idea di mandare in nomination (senza votazione) quei concorrenti che, in misura minore, hanno partecipato attivamente in questa lurida vicenda. L’intero episodio è stata trattato, dagli autori del programma e dalla conduttrice in particolare, con grande autorevolezza e senso di giustizia rispettando cosi lo spirito civile del gioco stesso che ha solo l’obbiettivo di alleggerire e divertire i telespettatori.

All’indomani della puntata, i dati d’ascolto hanno premiato la meritevole conduttrice che ha raggiunto il 27,2% di share cosi da conquistare il “record storico d’ascolti” superando l’irrefrenabile concorrenza de “Il Commissario Montalbano”, il cavallo di battaglia di Rai 1, rimasto fermo al 25,2%. Questo eclatante risultato ha reso omaggio all’impegno che la conduttrice ha assunto per portare in auge il zoppicante reality infatti tali numeri non si vedevano dalla finale di sette anni fa.

La conduttrice ha subito ringraziato, attraverso i suoi profili social, tutto il vasto pubblico che ha seguito la puntata ricevendo moltissimi complimenti per come ha risolto e trattato l’intera vicenda. Molto apprezzato è stato il suo audace e ardito discorso contro qualsiasi forma di violenza che ha raggiunto i cuori di ogni ascoltatore così da inviare un grandissimo messaggio di insegnamento e di incoraggiamento a tutti i giovani telespettatori che quotidianamente vivono e combattono situazioni simili.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Gaetano La Rocca

Gaetano La Rocca - Questa "vittoria storica" che vede vincitore il "Grande Fratello 15" è stata voluta e premiata da parte del pubblico che ha molto apprezzato la determinazione e l'autorevolezza della mitica Barbara D'Urso che con grande padronanza e saggezza ha saputo gestire e risolvere l'intera vicenda. La puntata ha avuto una rilevanza mediatica enorme e il sensibile discorso della conduttrice, diretto a contrastare qualsiasi forma di violenza, ha raggiunto i cuori del vasto pubblico e di tutte quelle persone che tristemente vivono situazioni simili, cosi da regalare loro molta solidarietà e un grande messaggio di incoraggiamento.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!