Iscriviti

Grande Fratello 15: ecco i momenti più trash e significativi di questa edizione

L'ultima edizione del Grande Fratello verrà ricordata come una delle più memorabili: gli inquilini infatti hanno fatto spesso discutere.

Televisione
Pubblicato il 5 giugno 2018, alle ore 16:07

Mi piace
6
0
Grande Fratello 15: ecco i momenti più trash e significativi di questa edizione

I fans del Grande Fratello difficilmente dimenticheranno le gesta dei concorrenti. Il vero protagonista di questa edizione è stato il trash portato da Barbara D’Urso che ha trasformato il reality show in un salotto televisivo e con il passare delle settimane è sembrato diventare uno spin-off di Domenica Live e Pomeriggio Cinque

Di sicuro non verranno dimenticati gli scandali nati all’interno della casa. Il primo, è forse quello più indimenticabile per i fans, e il litigio tra Baye Dame e Aida Nizar. L’italo senegalese infatti è stato squalificato per alcune frase rilasciate contro la spagnola. Qualche settimana più tardi invece la stessa sorte è toccata al napoletano Luigi Favoloso per una frase scritta sulla maglietta che attaccava l’opinionista Selvaggia Lucarelli.

Neanche Filippo Contri si salva dagli scandali. Il “super bono” infatti esce dalla casa con due denunce: la prima da parte degli animalisti, poiché durante una chiacchierata aveva detto di aver tagliato la coda al suo cane e di averlo picchiato. La seconda invece proviene da Asia Argento con l’attrice che non ha apprezzato alcune sue offese nei suoi confronti.

Anche se la situazione si è risolta con un lieto fine sembra impossibile non citare la vicenda del droga-gate. Il polverone è stato alzato da “Striscia la Notizia” dove ha mandato un clip mentre Patrizia Bonetti bisbigliava nell’orecchio a Danilo qualcosa in merito ad Aida mentre la spagnola vomitava nel bagno. Nello stesso contesto Patrizia dichiarava anche che Aida aveva pippato della “cocaina”. Tutto però è finito con un nulla di fatto, con la conduttrice napoletana che in diretta ha letto un comunicato della perizia dove confermano che non è entrata nessun tipo di droga.

Gli sponsor che hanno abbandonato la trasmissione a causa dell’omofobia e il razzismo sono: Bella Oggi, Acqua Santa Croce, Nintendo, Screen HairCare, F**K, Givova, Consilia, Virginia Casa e Caffè Borbone. Tra i dissociati ci sono stati invece Santero, Delta Salotti, Aran Cucine e Salumi Beretta. Secondo Dagospia, che ha fatto i conti in tasca al reality show, la somma persa da Mediaset a causa di questi addii gira tra i due e i tre milioni di euro.

Impossibile da dimenticare sono Simone Coccia e Veronica Satti. Il primo infatti è stato al centro dell’attenzione sin dai primi minuti per i messaggi scambiati con Lucia Bramieri e per aver dichiarato di essere andato a letto con “1500-2000 donne” nella sua vita. La ragazza invece è entrata nella casa per ritrovare l’affetto di suo padre Bobby Solo: l’artista ha chiesto un confronto con sua figlia dopo il reality. Per di più il cantante le ha dedicato anche una canzone scritto da lui quando la ragazza aveva tre anni.

Questi tuttavia sono solo i nomi che hanno fatto più scandalo, ma in realtà in pochissimi si salvano. Il sito “Repubblica.it” li desccrive come: “Una massa di dilettanti, senza vergogna, irrisolti, scappati di casa, belli e brutti, a fare casino. Un Istat sbarazzino ci metterebbe pochissimo a prendere la storia del Grande Fratello e farne metafora e allegoria di molte cose”.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Emanuele Novizio

Emanuele Novizio - Una edizione indimenticabile, ma purtroppo non in senso positivo. Se l'altro reality show, L'Isola dei Famosi, aveva fatto scandalo per il caso canna-gate, quindi ci sono stati più di una vicenda che sommati fanno aggravare ancora di più la situazione. A vincere, o meglio dire a mettere una pezza in questo caso, è la conduttrice Barbara D'Urso che riesce a salvare il possibile grazie alla sua esperienza.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!