Iscriviti

GF15, la frase choc e razzista di Alessia: "Mai visto donne cinesi belle"

Le donne orientali sarebbero più brutte rispetto alle donne di altre etnie. A dirlo è stata Alessia Prete, concorrente finalista del GF15. La 22enne si è perentoriamente scagliata contro la bruttezza delle donne asiatiche.

Televisione
Pubblicato il 2 giugno 2018, alle ore 09:45

Mi piace
13
0
GF15, la frase choc e razzista di Alessia: "Mai visto donne cinesi belle"

La 22enne torinese Alessia Prete ha avuto un’uscita decisamente infelice relativa all’aspetto fisico delle donne orientali, in particolare quelle cinesi. La finalista del GF15 si è dimostrata decisamente critica nei confronti della bellezza delle donne cinesi.

La sua scarsa considerazione delle donne asiatiche è emersa alcuni giorni fa, nel corso di una conversazione a due con Filippo Contri avvenuta in giardino, poco prima che quest’ultimo venisse eliminato nella puntata del Grande Fratello 15 avvenuta lo scorso martedì.

Il video che inchioda l’irriguardosa Alessia Prete inizia con il curioso Filippo Contri che le pone un quesito inconsueto: “Da donna hai visto cinesi belle?”. La risposta della gieffina è stata categorica: “Nooooo…. Da donna, sai che comunque veder cinesi belle è…” scuotendo la testa, come per dire che sia pressapoco impossibile.

La sua è stata un’affermazione a dir poco azzardata, soprattutto per il contesto televisivo nel quale si trova. I due concorrenti non si sono resi conto delle consequenziali ripercussioni mediatiche e sembravano non essere affatto consapevoli della polemica social che i loro gusti estetici avrebbero scatenato da lì a poco.

Una leggerezza la sua. Una frase infelice sufficiente a destare polveroni mediatici e aspre critiche collettive sul suo conto. Alessia Prete ha giudicato l’aspetto estetico delle donne asiatiche senza dubbi e con nonchalance, demolendo a priori la fisicità delle cinesi e apparendo di chiara mentalità razzista.

Una frase dettata un po’ dalla superficialità, un po’ dalla voglia di pettegolezzo. Le parole irriguardose della gieffina torinese, pronunciate la settimana scorsa nella casa più spiata d’Italia, restano comunque forti. Ecco perché in rete molti internauti e telespettatori del Grande Fratello 15 auspicano ed esigono le pubbliche scuse di Alessia Prete.

La conduttrice Barbara D’Urso prenderà una posizione in questa polemica a sfondo razzista? Nella finalissima del GF15 il pubblico dovrà  assistere all’ennesima filippica della D’Urso?

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Gloria La Barbera

Gloria La Barbera - Quella di Alessia Prete è una palese visione distorta della femminilità asiatica. I suoi stereotipi femminili sono assolutamente soggettivi e opinabili. A mio avviso la femminilità e la bellezza orientale è stata più volte dimostrata da deliziose attrici mediorientali quali Lucy Liu: una delle attrici asiatiche più popolari, protagonista di celebri pellicole cinematografiche come Charlie’s Angels.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!