Iscriviti

GF15, Aida Nizar se stessa fino alla fine attacca Simone Coccia in diretta: "Sei un truffatore, non meriti niente"

L'ex spogliarellista Simone Coccia, quinto al Grande Fratello, è stato accolto in studio dalla fidanzata, l'onorevole Stefania Pezzopane, e dalla temibile Aida Nizar che lo ha attaccato senza pietà.

Televisione
Pubblicato il 5 giugno 2018, alle ore 09:30

Mi piace
6
0
GF15, Aida Nizar se stessa fino alla fine attacca Simone Coccia in diretta: "Sei un truffatore, non meriti niente"

Finalmente il Grande Fratello è finito. Alberto Mezzetti ha conquistato il podio, seconda Alessia Prete, terzo Matteo Gentili: Aida Nizar ha deciso di rimanere se stessa fino alla fine e non ha partecipato alla festa in studio scagliandosi, con particolare veemenza, contro il Signor Pezzopane.

Prima di accomiatarsi Coccia ha ricevuto una lettera dalla sorella con la quale non parla da tempo: nell’evidente disinteresse per la vicenda da parte del destinatario, si è materializzata in collegamento la madre Tiziana. Il tatuato finto più bello d’Italia è uscito con un mezzo plebiscito: 74% contro 26% di Matteo.

Simone è giunto in studio accolto dalla conduttrice Barbara d’Urso e dagli sprezzanti attacchi di Aida Nizar: per fortuna ad addolcire la pillola vi era la fidanzata, la onorevole Stefania Pezzopane che, dopo aver ripetuto di non voler partecipare ulteriormente al reality, è parsa decisamente a suo agio nello studio del Grande Fratello. Aida, nevrotica e annoiata, non aveva neppure il microfono e, mentre Barbara D’urso stava smaniando per la messa in scena della filippica amorosa della deputata, l‘iberica è esplosa: “Tu sei un quaquaraquà, con Aida hanno buttato via lo stampo, io ho vinto il cuore degli italiani, tu nulla, sei un truffatore e una mezza sega. Non meritavi niente”. Simone faccia di tolla è rimasto impassibile come sempre, incassando senza alcun indugio, già perso con la mente in qualche serata in discoteca. 

La Pezzopane ci ha regalato l’ennesimo monologo: “Sono innamorata di Simone e sono venuta a riprenderti (bene!), il gioco è stato bello e difficile, duro in alcuni momenti, io penso che te abbia vinto perché sei arrivato fin qui. Ho sentito tanta ostilità, ma è una missione combattere l’ostilità, il rancore e l’odio. Non ci si può vergognare di amare, ma ci si deve vergognare di odiare”. La stoccatina al Ministro Fontana è giunta puntuale: “Combatto ogni giorno per dimostrare che l’amore ha i colori dell’arcobaleno, l’odio è nero e plumbeo. Simone, combattiamo insieme contro i pregiudizi”. Equiparare i suoi problemi a quelli di chi ancora viene massacrato perchè omosessuale la reputo una vera caduta di stile.

Stefania ha ringraziato cordialmente tutti anche se, occorre sottolineare, all’inaugurazione del Gay Village la deputata ha sottolineato che il povero fidanzato è stato trattato in modo deprecabile durante la semifinale – vedi Elena Morali e Floriana Secondi – . La fidanzata dell’impassibile Simone ha concluso osservando che ha vissuto comunque momenti estremamente duri durante l’edizione del Grande Fratello e che troppe persone si sono avvicendate per attaccare il povero toy boy: “Mancava solo la tua compagna di culla di 35 anni fa“. Coccia ha concluso con una considerazione che, se fosse stata una battuta, avrebbe fatto sorridere: “Ho fatto un’esperienza pulita dando il meglio di me”. Mr inganni, sotterfugi, triple facce, strategie non ha un minimo di decenza.

Quando i due finalisti giungono in studio per la festa di rito Aida Nizar, verace e partecipe nel proprio ruolo fino alla fine, è rimasta in disparte.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Chiara Lanzini

Chiara Lanzini - Una puntata stucchevole, Barbara D'Urso ha santificato se stessa fingendosi interessata ai concorrenti rimasi in gara: il Grande Fratello è finito lasciando dietro di sé una sensazione di indecenza, di assoluta mediocrità, forse neppure etichettatile come trash, semplicemente intollerabile. Gli ascolti calanti hanno fatto comprendere la stanchezza del pubblico, sazio dei personaggi estrapolati da Pomeriggio 5 e Domenica Live.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!