Iscriviti

GF Vip 3, Francesco Monte solidale con Alessandro Cecchi Paone

Francesco Monte ha voluto in qualche modo capire il comportamento di Alessandro Cecchi Paone nei confronti di Silvia e Giulia Provvedi. Il divulgatore scientifico ha abbandonato la casa del GF Vip lunedì scorso nell'indifferenza degli altri coinquilini.

Televisione
Pubblicato il 14 novembre 2018, alle ore 14:48

Mi piace
3
0
GF Vip 3, Francesco Monte solidale con Alessandro Cecchi Paone

Il percorso di Alessandro Cecchi Paone all’interno della casa del Grande Fratello Vip 3, oltre ad essere stato alquanto breve, è risultato sicuramente uno dei più criticati e burrascosi di questa edizione. Durante la diretta di lunedì 12 novembre 2018, c’è stata l’ennesima discussione tra il giornalista e le Donatella’s sotto lo sguardo attonito degli altri concorrenti.

Nessuno infatti ha mosso un dito in difesa di Alessandro e, nel momento della sua uscita dalla casa più spiata d’Italia, nessuno lo ha accompagnato alla porta salutandolo come si è soliti fare al Grande Fratello. Oggi, a dire la sua su quanto successo ci ha pensato Francesco Monte che in parte ha voluto prendere le difese di Cecchi Paone comprendendo il suo pensiero.

Stando a quanto affermato dall’ex tronista infatti, la mentalità del giornalista sarebbe molto simile a quella ritrovata nei suoi docenti universitari con i quali ha avuto l’onore di collaborare. Giustamente però Francesco ci ha tenuto a sottolineare che gli atteggiamenti tenuti da Alessandro nei confronti di Giulia e Silvia sono stati nettamente sbagliati.

Inutile dire che questa confessione da parte di Monte ha lasciato attoniti non solo gli inquilini della casa ma anche i telespettatori che in quel momento erano sintonizzati sul canale 34 di Mediaset Extra e hanno potuto ascoltare le sue parole in diretta. Lunedì sera, Monte, non ha di certo espresso queste sue considerazioni alla mercè di Ilary Blasi e Alfonso Signorini ma anzi, è rimasto in silenzio come la maggiorparte dei suoi colleghi gieffini.

Nonostante tutto sembra però che Alessandro Cecchi Paone abbia ottenuto ugualmente un discreto successo al di fuori delle mura di Cinecittà soprattutto durante la puntata di Mattino Cinque in onda ieri 13 novembre dove anche l’opinionista Marco Balestri ha asserito che nella vita ci vuole cultura e non solo parlare di addominali tutto il giorno.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Mara Ricci

Mara Ricci - Sinceramente concordo sia con il pensiero di Francesco Monte che con quello di Marco Balestri e credo che le parole usate da Alessandro Cecchi Paone siano più che giuste ma con i toni sbagliati. La cultura nella vita serve come anche il divertimento ma è inaccettabile non sapere determinate cose come la Provvedi che ha asserito che il Nilo è in Germania.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!