Iscriviti

Domenica Live, Cecilia Capriotti shock: "Eva Henger aveva avvisato la produzione e Francesco Monte sapeva già tutto"

Cecilia Capriotti, l'ex naufraga del reality show "L'Isola dei Famosi", è stata ospite del salotto di Barbara D'Urso di Domenica Live, dove ha fatto delle importanti dichiarazioni sul canna-gate.

Televisione
Pubblicato il 26 febbraio 2018, alle ore 08:54

Mi piace
10
0
Domenica Live, Cecilia Capriotti shock: "Eva Henger aveva avvisato la produzione e Francesco Monte sapeva già tutto"

Nella puntata del 25 febbraio scorso del programma di intrattenimento di Barbara D’Urso “Domenica Live” si è tornati a parlare del reality show condotto da Alessia Marcuzzi “L’Isola dei Famosi” e dello scandalo sollevato dalle denunce dell’ex naufraga Eva Henger mosse contro Francesco Monte, reo – secondo la Henger – di aver acquistato e consumato cannabis in albergo nei giorni precedenti l’inizio del reality. 

A parlare ieri di “Isola dei Famosi” nel salotto di Carmelita c’era anche – oltre a Eva Henger, Nadia Rinaldi, Craig Warwick e gli opinionisti Vladimir Luxuria, Lory Del Santo e Manuela Villa – la naufraga Cecilia Capriotti, che ha fatto delle importanti dichiarazioni circa lo scandalo Monte. 

Cecilia Capriotti: “La produzione sapeva e Monte era stato informato”

Secondo quanto riferito dalla showgirl Cecilia Capriotti durante il confronto con gli altri naufraghi nel salotto della D’Urso a “Domenica Live”, Eva Henger avrebbe denunciato il comportamento dell’ex tronista di “Uomini e Donne” Francesco Monte al personale addetto alla produzione presente in Honduras prima della diretta televisiva. 

Affermazioni, quelle della Capriotti, che vanno ad avvalorare ciò che è stato sempre detto dalla Henger in diverse occasioni ed interviste, allorquando le veniva chiesto per quale motivo avesse rivelato quei sconcertati e delicati retroscena solo in diretta televisiva. La Capriotti non sembra però fermarsi qui. 

L’ex naufraga, infatti, ha sottolineato il fatto che non solo tutti i naufraghi erano a conoscenza del fatto che Eva Henger avrebbe rivelato tutto in diretta, ma che Francesco Monte sarebbe stato informato dalla produzione prima dell’inizio della puntata. La cosa anomala – secondo la Capriotti – è stato proprio l’atteggiamento assunto da quest’ultimo, inizialmente per nulla intimidito o intimorito dalle rivelazioni e dalle pesanti accuse che la Henger gli avrebbe fatto di lì a poco. 

Tanto è bastato per far cambiare l’opinione di molti, che inizialmente si erano scagliati contro l’ex naufraga Eva Henger, accusata di aver usato il cannagate come vendetta contro la nomination che Monte le aveva fatto, quando in realtà cercava forse solo un po’ più di sicurezza, chiarezza e lealtà di gioco.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Tiziana Terranova

Tiziana Terranova - C'è un detto che dice che non c'è peggior sordo di chi non vuol sentire. Un proverbio che calza perfettamente a quanto sta accadendo all'Isola dei Famosi, dove tutti hanno inizialmente puntato il dito contro la Henger e non contro chi ha veramente commesso il reato. Quanto alla Marcuzzi, bisognerebbe che desse più ascolto a se stessa e ai naufraghi, e molto meno a quanto gli viene detto dagli autori e produzione, più pronti a coprire i propri errori che non a prendere e sostenere il coraggio di una denuncia, che potrebbe avere una grande importanza visto il target del programma.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!