Iscriviti

Domenica In, Max Biaggi ricorda Fabrizio Frizzi e gela Bianca Atzei: "Ho tolto il superfluo"

Il celebre campione di motociclismo è stato ospite nel salotto di "Domenica in", dove ha parlato del terribile incidente in cui ha rischiato la vita, ma anche l'amicizia con Fabrizio Frizzi: nessun cenno per Bianca Atzei.

Televisione
Pubblicato il 10 dicembre 2018, alle ore 09:35

Mi piace
5
0
Domenica In, Max Biaggi ricorda Fabrizio Frizzi e gela Bianca Atzei: "Ho tolto il superfluo"

Max Biaggi, il celebre campione di motociclismo, è stato ospite dell’ultima puntata del talk show di intrattenimento di Rai 1 condotto da Mara Venier “Domenica In“, dove si è raccontato a cuore aperto, parlando anche del brutto incidente in cui ha rischiaato di perdere la vita, ma anche del bellissimo rapporto che lo legava a Fabrizio Frizzi.

La vita dello sportivo è sicuramente molto ricca di avvenimenti, ma ciò che ha destato molta preoccupazione è stato l’incidente in pista, mentre si allenava e andava a neanche 40 all’ora. Una bruttissima caduta che però è stata straordinariamente importante nella vita del campione, stravolgendola completamente.

Max Biaggi non ricorda Bianca Atzei

Aveva solo il 20% di possibilità di vita, nonostante ciò Max Biaggi ha combattuto con tutte le sue forze e ce l’ha fatta. Sull’incidente il campione ha detto: “Quel giorno ero in sella solo per allenarmi. Ero a 40 all’ora, sono caduto non so nemmeno come. Non ricordo nulla di quel momento. Avevo 12 costole rotte, il cervello in debito di ossigeno e un polmone perforato

Un quadro clinico davvero molto preoccupante e compromesso, perché il polmone continuava a riempirsi di sangue, motivo per cui è stato costretto a sottoporsi a diversi interventi. Momenti drammatici che Max ricorderà per sempre, anche se al suo fianco c’erano gli affetti più cari, come la sua famiglia ed i suoi figli.

Nel ricordare e ringraziare chi gli è stato vicino, Max omette – forse volutamente – la persona che davvero è stata costantemente al suo capezzale in quei giorni, cioè l’ex compagna Bianca Atzei, che dopo qualche mese fu lasicata dallo sportivo senza un apparente perché. Un riferimento che però non poteva mancare e che la Venier ha richiamato dicendo che Biaggi ha rivalutato le proprie priorità dopo l’incidente, facendo “scelte anche difficili che possono aver fatto soffrire altre persone“.

Sono diventato più cinico nel dare le priorità” – dice Max Biaggi quasi a voler giustificare il suo comportamento quindi ha proseguito – “in quel momento levi il superfluo. Ho cominciato a scremare, a togliere quello che dovevo togliere“. Ora la vita del campione è totalmente focalizzata sui due figli, avuto da Eleonora Pedron.

Poi il ricordo più bello, cioè quello per l’amico di sempre Fabrizio Frizzi: “Avevamo un’amicizia molto più profonda di quanto gli altri sapessero. Per me era un faro, se avevo un dubbio in amore, nel lavoro o in famiglia, lui c’era sempre per me. Una persona eccezionale, fuori dal comune” – quindi ha proseguito il suo racconto dicendo – “Diceva che assorbiva da me certe cose che gli mancavano e viceversa. Nei momenti importanti lui c’era sempre“.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Tiziana Terranova

Tiziana Terranova - Non è mai facile esprimere un giudizio su fatti e persone di cui si legge solo dalla stampa e dai media, certo è che non è carino non citare la ex compagna che nel bene o nel male è stata comunque al suo fianco nei momenti di bisogno. Essere cinici non è mai una bella cosa.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!