Iscriviti

"Che tempo che fa", Laura Pausini confessa la sua stranissima abitudine negli hotel: "Compro dei sacchi neri…"

È stata la stessa cantante a gettare luce su una sua bizzarra ossessione. In vena di confidenze durante la trasmissione di Fabio Fazio "Che tempo che fa", Laura Pausini ha parlato della sua stramba abitudine attuata nelle strutture alberghiere.

Televisione
Pubblicato il 19 dicembre 2018, alle ore 10:54

Mi piace
20
0
"Che tempo che fa", Laura Pausini confessa la sua stranissima abitudine negli hotel: "Compro dei sacchi neri…"

Ogni artista ha le proprie consuetudini che agli occhi del pubblico possono apparire singolari. Sembra aver preso piede, nella estenuante  quotidianità di Laura Pausini, una sorta di mania che orbita nientepopodimeno che attorno ai comunissimi sacchi per la spazzatura.

Ospite a “Che tempo che fa“, popolare trasmissione Rai condotta da Fabio Fazio, l’artista romagnola si è metaforicamente sbottonata e, in vena di confidenze, ha parlato di una sua inconsueta bizzarrìa che mette in pratica nelle strutture alberghiere. Laura Pausini, accennando con orgoglio ai cinque premi Grammy Awards vinti, ha introdotto l’argomento concernente il suo pallino per i sacchi della spazzatura.

La 44enne di Faenza ha svelato che, per riuscire a dormire in maniera soddisfacente, la notte deve necessariamente avere il buio assoluto. Questa sua priorità ha antiche origini: “Quando vivevo con i miei genitori, nella mia camera avevo le tapparelle. Ora mi sveglio se c’è la luce. A volte compro dei sacchi dello pattume e metto lo scotch alle finestre per evitare che filtri la luce. Se non dormo poi come faccio a cantare?” ha spiegato Laura Pausini, tra il ghigno del pubblico in studio.

La bislacca abitudine dell’amata artista romagnola è, pertanto, quella di foderare le finestre della sua camera d’albergo in un maniera arrangiata, sfidando buon gusto e sobrietà. Tuttavia, questa sua discutibile mania, potrebbe rivelarsi utile anche dal punto di vista della privacy, poiché potrebbe impedire ad eventuali ed indesiderati fotografi di invadere la sfera privata della celebre cantante.

Un’inusuale quanto curioso trucco che le consentirebbe di dormire meravigliosamente e come un sasso, affrontando i concerti con grande energia e vitalità. Riuscirà la stravagante ed ingegnosa mania di Laura Pausini a contagiare anche altri artisti in debito di sonno? I suoi insonni colleghi prenderanno spunto e cadranno tra le braccia di Morfeo, per un lungo riposo ristoratore?

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Gloria La Barbera

Gloria La Barbera - Sorprende che Laura Pausini, un'artista che si è sempre contraddistinta per la propria riservatezza e discrezione, abbia sentito la necessità di confidare a milioni di telespettatori un'informazione così risevata, suscettibile di sterili critiche e derisione. Personalmente ritengo che sia decisamente meno impegnativo utilizzare una semplicissima mascherina notturna, al fine di coadiuvare il sonno e impedire eventuali infiltrazioni luminose.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!