Iscriviti

Ballando con le Stelle, Milly Carlucci: “Ciacci e Todaro ingiudicabili? Non è omofobia”

Intervistata da "Il Messaggero", Milly Carlucci chiarisce la questione del presunto atteggiamento omofobo dimostrato da Ivan Zazzaroni contro la coppia Todaro- Ciacci. Ecco cosa ha detto.

Televisione
Pubblicato il 20 marzo 2018, alle ore 17:00

Mi piace
8
0
Ballando con le Stelle, Milly Carlucci: “Ciacci e Todaro ingiudicabili? Non è omofobia”

Continua la tanto chiacchierata polemica sulla coppia in gara quest’anno a “Ballando con le Stelle”, la nota trasmissione del sabato sera di Rai Uno, presentata da Milly Carlucci. All’interno del programma è infatti scoppiato un presunto caso di omofobia, sul quale Milly Carlucci è stata costretta ad intervenire per smorzare la tensione di questi ultimi giorni e che sta dilagando attraverso i social.

La polemica si è creata al termine della seconda puntata di “Ballando con le stelle”, ed è accaduta tra Ivan Zazzaroni, uno dei giurati del noto programma, e la tanto chiacchierata coppia formata da Giovanni Ciacci ed il ballerino Raimondo Todaro. Per la prima volta nella storia della trasmissione, in gara vi è una coppia formata da due persone dello stesso sesso, e questo ha fatto molto discutere.

Intervistata da “Il Messaggero”, Milly Carlucci ha difeso il suo programma da tutte le critiche ricevute e ha spiegato il perchè non è intervenuta in puntata, quando Zazzaroni ha pronunciato un giudizio negativo nei confronti della coppia in gara. Molta gente infatti ha accusato la Carlucci di non essere intervenuta contro Zazzaroni, facendo aumentare la polemica sull‘omofobia di quest’ultimo.

“La situazione è degenerata sui social“– ha rivelato Milly Carlucci“Non solo Zazzaroni non è omofobo, ma tecnicamente ha anche ragione“. Alle accuse ricevute, ha poi risposto:“Che la giuria abbia le proprie opinioni incensurabili non si discute“, anche perché, sottolinea, Zazzaroni “(…) mica ha detto ‘mi fanno schifo’. Ha detto ‘sono ingiudicabili, non posso votare‘”

Oltretutto dopo la polemica scoppiata per omofobia nei confronti di Ivan Zazzaroni, quest’ultimo ha voluto dire la sua attraverso il proprio profilo Twitter. Come riporta “Il Giornale”, il giurato di “Ballando con le stelle”, ha scritto: “Se per evitare di essere tacciato di omofobia è sufficiente riportare un voto alla coppia Ciacci -Todaro, dalla prossima settimana lo darò”.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Ivana Currao

Ivana Currao - Sicuramente ancora oggi, nel 2018, l'omosessualità in tv è una questione che crea ancora molte polemiche e dissensi. Onestamente non ho capito bene cosa intendeva dire il giurato Ivan Zazzaroni quando ha detto che non erano giudicabili, sicuramente avrà avuto le sue ragioni, ma queste parole lo hanno fatto forse passare per quello che non è.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!