Iscriviti

Anticipazioni "Una Vita", puntate spagnole: Elena si uccide a causa di un grande dolore

La presunta omicida di Mauro San Emeterio non sopporta un grande dolore e si uccide in un momento tragico. Anche una distrazione di Mauro gli dà la possibilità per attuare il tragico gesto.

Televisione
Pubblicato il 27 giugno 2018, alle ore 17:16

Mi piace
5
0
Anticipazioni "Una Vita", puntate spagnole: Elena si uccide a causa di un grande dolore

Un altro dramma ci sarà nel condominio Acacias secondo le anticipazioni Una Vita, la soap opera spagnola che è trasmessa su Canale 5, tutti i giorni dal lunedì al venerdì. Proprio dalle puntate spagnole scopriamo, che Elena Perez Casas, pagata da Cayetana per assassinare Mauro San Emeterio, dovrà sostenere una situazione molto difficile, e non riuscirà a reggere il dolore.

Lei di conseguenza, dopo una sequenza di esperienze dolorose, farà un’azione disperata, lasciando Mauro, il funzionario di polizia, in un dilemma. Difatti piena di odio e impaziente di liberarsi per sempre di lui, Cayetana Sotelo Ruz ha assoldato una criminale, Elena Perez Casas, per assassinare il detestato commissario Mauro San Emeterio.

La donna, come abbiamo visto nelle puntate di questi giorni in Italia, ha rapito il poliziotto e l’ha legato sui binari di un treno in corsa. Mauro, invece, è riuscito incredibilmente a salvarsi e, determinato a scoprire la verità sulla tremenda esperienza, si finge morto e si nasconde con l’appoggio dell’amico Felipe Alvarez Hermoso. In seguito, lui si farà vedere da Teresa Sierra, che, anche se ha ormai sposato Fernando Mondragon, inizierà a vederlo di nascosto.

Dopo, Mauro riuscirà a far fuggire dalla prigione Elena, arrestata dal nuovo commissario Aurelio Mendez. Poi, lui la trascinerà nella pensione, dove lui stesso risiede con l’intenzione di farla parlare. Elena si troverà imbavagliata e legata a una sedia, eppure senza curarsi di questo, non vorrà parlare. Mauro, non riuscendo a sapere nulla, dovrà affidarsi a un piano diverso per scoprire la verità. Il commissario ritroverà poi un’ex compagna di cella di Elena, e scoprirà che la donna ha da sempre un rapporto brutto con padre, malato e in punto di morte.

Mauro intimidirà di riferire al signor Perez Casas tutte le cattiva azione fatte dalla figlia, ma poi si dirà pronto ad aspettare se Elena confessasse la sua partecipazione con Ursula Dicenta. La donna, dirà, di parlare solamente quando il suo papà sarà al sicuro. Purtroppo Cayetana e Ursula uccideranno il padre di Elena, facendola sembrare una morte naturale. Quando Elena verrà a sapere da Mauro che il padre è morto, nonostante le corde ai polsi, lei riuscirà a liberarsi e si toglierà la vita con un coltello lasciato imprudentemente da Mauro sul tavolo.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Anna Morandino

Anna Morandino - Il progetto di Mauro è quindi non riuscito, e così in questo modo lui non sarà in grado di scoprire la verità sul legame di Cayetana e di Elena nel suo tentato omicidio. La perfida Cayetana e Ursula anche questa volta hanno zittito i fatti a modo loro, in maniera inammissibile. Continuate a seguirci per scoprire altre evoluzioni delle vicende dei nostri amati personaggi della soap “Una Vita”.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!