Iscriviti

Anticipazioni "Una Vita": Mauro San Emeterio è davvero morto?

Nelle ultime puntate di "Una Vita" andate in onda il commissario Mauro San Emeterio è stato trovato senza vita sui binari del treno, ma sarà davvero così? Scopriamo insieme la verità.

Televisione
Pubblicato il 20 giugno 2018, alle ore 09:40

Mi piace
8
0
Anticipazioni "Una Vita": Mauro San Emeterio è davvero morto?

Le ultime puntate di “Una Vita” andate in onda su Canale 5, hanno raccontato la fine violenta del nuovo commissario Mauro San Emeterio, ma sarà davvero andata così? L’uomo, infatti, è stato ritrovato sui binari del treno senza vita. Questa scoperta ha fatto pensare subito a un suidicio, al quanto strano conoscendo la natura del commissario.

Infatti il nuovo commissario è stata l’ennesima vittima di Donna Cayetana, la quale aveva assunto una donna di nome Elena per far rapire l’uomo, trasportarlo poi sui binari del treno e legarlo. Il treno sarebbe dovuto arrivare a gran velocità in modo da schiacciare Mauro e toglierlo di mezzo una volta per tutte, ma non è andata proprio in questo modo.

San Emeterio tornerà di nuovo scena e la prima a scoprire che il commissario è ancora vivo sarà proprio Teresa. Il commissario quindi è ancora vivo e Donna Cayetana non è riuscita a liberarsi per sempre del suo nemico. Nel frattempo, però Teresa convolerà a nozze con Don Fernando, nonostante la sofferenza per la scomparsa di San Emeterio, che le impedirà di concedersi al marito visto che il suo cuore appartiene e apparterrà per sempre al commissario. Ed ecco, che proprio in quel momento che l’uomo riappirà proprio di fronte alla maestra nel quartiere di Acacias.

Un giorno, mentre, la maestra sarà a passeggio per le strade della città, ecco che un uomo la tirerà a sè in una via nascosta. Non appena Teresa si girerà ecco che si troverà di fronte Mauro San Emeterio, vivo e vegeto. Una scoperta che sconvolgerà la maestra ma allo stesso tempo la renderà molto felice, ma dovrà tenere il segreto. Anche un’altra persona è venuta a conoscenza che il commissario è ancora vivo, stiamo parlando dell’avvocato Don Felipe, amico molto leale di Mauro San Emeterio, che cercherà in tutti i modi di aiutare l’amico a scoprire la verità.

San Emeterio però ha già qualche idea su chi possa essere l’arteficie di tutto, ovvero Donna Cayetana, e sarà disposto a tutto pur di incastrare sia lei che Elena prima di fare il suo ritorno ufficiale a Caya Acacias. Intanto Teresa continuerà ad essere fredda nei confronti del marito Don Fernando che non riuscirà più a sopportare i continui rifiuti da parte della moglie. A beneficiare di questa situazione sarà Donna Cayetana, che tenerà di sedurre l’uomo con lo scopo di far soffrire l’amica.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Thaira Momesso

Thaira Momesso - Lo sapevo benissimo che il commissario Mauro San Emeterio non fosse morto su quei binari del treno ma che era riuscito in qualche modo a salvarsi, altrimenti Donna Cayetana avrebbe eliminato un'altra persona a lei scomoda senza pagarne le consueguenze. Non vedo l'ora di vedere Donna Cayetana dietro le sbarre per le sue malefatte.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!