Iscriviti

Anticipazioni "Il Segreto" puntata del 21 novembre 2018. Julieta esce di prigione, il generale de Ayala ritorna in paese

Il generale Perez de Ayala torna a Puente Viejo in abiti civili e getta tutto il paese nello scompiglio, soltanto Emilia resta indifferente alla notizia. Carmelo fa ottenere a Julieta gli arresti domiciliari pagando la cauzione.

Televisione
Pubblicato il 20 novembre 2018, alle ore 08:09

Mi piace
4
0
Anticipazioni "Il Segreto" puntata del 21 novembre 2018. Julieta esce di prigione, il generale de Ayala ritorna in paese

Le puntate inedite della soap opera spagnola “Il Segreto” si possono seguire sul canale televisivo del gruppo Mediaset, Canale 5, dal lunedì al venerdì alle ore 16:20, mentre ci attende la puntata in prima serata il martedì su Rete 4 alle ore 21:25. Le repliche de “Il Segreto” sono trasmesse sul canale televisivo del digitale terrestre La 5. Scopriamo cosa accadrà ai protagonisti della telenovela durante la puntata pomeridiana di mercoledì 21 novembre 2018! Raimundo legge con profondo stupore la lettera che sua moglie, Francisca Montenegro, gli ha scritto chiedendogli di non provare a cercarla, a trovarla. Il generale Perez de Ayala sta cercando in tutti i modi di provocare Alfonso per tentare di aggredirlo: sta cercando un motivo per sparargli.

Carmelo chiede spiegazioni sul suo rientro al generale de Ayala e lui gli risponde che è stato sospeso ma in libertà. Matias è molto impensierito per la situazione dei suoi genitori. Il commissario Padial, dopo aver parlato con Carmelo, garantisce al sindaco che porterà il malvagio generale lontano da Puente Viejo. Mauricio raggiunge Fe per lasciarle un fucile: in circostanza di minacce potrà difendersi. Simon giunge alla Villa e cerca Francisca.

La donna non c’è e Raimundo e Mauricio non sanno come spiegare la mancanza di quest’ultima. Carmelo va da Saul e Consuelo con buone novità riguardanti Julieta. Severo, deciso a non lasciare Irene, chiede sostegno al suo amico Carmelo che gli suggerisce di parlarle in modo sincero. Perez de Ayala, dopo aver scoperto che nessuno sa dove si trovi Francisca, sfida e avverte Raimundo: lo sorveglierà per trovare la verità.

Raimundo, dopo, avvisa il commissario Padial della visita del generale. Nel frattempo, in paese, tutti sono molto turbati per le possibili reazioni violente che il militare può fare, soltanto Emilia, agisce come se non le interessasse per niente il suo ritorno. Carmelo da’ a Consuelo e Saul una somma di denaro per far uscire Julieta dalla galera. Julieta Uriarte, per questo motivo, ottiene gli arresti domiciliari.

Raimundo rivede la preoccupante lettera arrivata alla Casona e condivide la sua inquietudine con don Anselmo. Decidono di ritrovare Francisca a qualsiasi costo e quando si stanno organizzando, arriva una chiamata da parte di Francisca. Severo chiede perdono a Irene, ma lo fa con distacco e indifferenza. Infine, Dolores scopre che Irene s’incontra spesso in piazza con uno sconosciuto e incomincia a fare pettegolezzi. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Anna Morandino

Anna Morandino - Il generale Perez de Ayala è rientrato a Puente Viejo facendo spaventare tutti in paese, infatti, anche Mauricio consegnerà a sua moglie Fe un fucile, e le dice che dovrà usarlo per difendersi. Raimundo è stupefatto dalla lettera che ha ricevuto da parte di sua moglie Francisca, ma nonostante tutto decide di cercarla a tutti i costi. Carmelo farà uscire dalla prigione Julieta dando un ingente somma di denaro a Consuelo e Saul, per pagare la cauzione, Julieta avrà gli arresti domiciliari.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!