Iscriviti

Addio Apu, storico personaggio dei Simpson

Apu, storico personaggio dei Simpson, verrà presto cancellato dalla nota serie animata a causa di alcune polemiche che lo hanno definito un espressione del razzismo più incivile.

Televisione
Pubblicato il 30 ottobre 2018, alle ore 09:31

Mi piace
6
0
Addio Apu, storico personaggio dei Simpson

Apu, il personaggio indiano dei Simpson, laureato in informatica, ma gestore del Jet Market e papà di otto gemelli, presto verrà cancellato dalla nota serie animata. La polemica è iniziata la scorsa primavera, quando una parte del pubblico ha definito lo storico personaggio come la caricatura degli indiani in America, costruiti sulla base di preconcetti stupidi, quali un lavoro non idoneo ai titoli di studio posseduti e non pagato nella giusta misura, il gran numero di figli e l’inglese non perfetto.

La polemica è stata sollevata da un documentario intitolato “Il problema con Apu“, del regista indiano Hari Kondabolu. Nel documentario Apu viene descritto come “l’espressione di un razzismo misero“, che potrebbe rovinare le regole di convivenza civile. Proprio per questo motivo Kondabolu chiede la cancellazione di Apu dalla serie.

Il creatore dei Simpson e quindi anche del personaggio di Apu, Matt Groening, si è detto incredulo, non riesce a comprendere come qualcosa  creato decenni fa -nel 1990-che è stato molto apprezzato e giudicato inoffesivo, possa ora essere giudicato politicamente scorretto.

Uno dei produttori dei Simpson Adi Shankar, ha tentato di salvare il personaggio Apu dalle polemiche. Lo scorso maggio ha indetto un concorso pubblico, dove invitava i partecipanti a rinnovare il personaggio di Apu, creando per lui una nuova vita che lo tenesse lontano il più possibile dalle polemiche. A vincere il concorso è stato un medico del Meryland, proponendo di cambiare la vita lavorativa del personaggio facendolo diventare un uomo d’affari.

Ma, secondo Shankar, gli sceneggiatori dei Simpson, non sono d’accordo con questo cambio, preferiscono eliminare del tutto il personaggio dalla serie per eviatre ogni tipo di polemica. Intanto, però, lo storico produttore dei Simpson, Al Jean, tramite un tweet ha voluto precisare che Adi Shankar non fa parte del gruppo di produttori della storica serie animata, quindi non può parlare a nome dello show.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Elisabetta Monda

Elisabetta Monda - Chiedere la cancellazione di Apu dalla serie dei Simpson è un po' esagerato, non trovo che il personaggio di Apu sia un simbolo di razzismo, in quanto tutti i personaggi dei Simpson sono la caricatura dei vari stereotipi. Lo stesso Homer, personaggio principale è la caricatura dell'americano medio, un uomo sovrappeso che beve solo birra e mangia donuts in continuazione.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!